LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

II Piemonte val bene i castelli della Loira
Lorenza Pininfarina
09-GIU-2005 Corriere della Sera cronaca Torino



LORENZAPININFARINA

Con tutto il rispetto per la valle della Loira ed i suoi mitici 39 castelli che molti di noi hanno potuto apprezzare, il Piemonte non ha certo nulla da temere nel confronto: le eleganti e raffinate residenze sabaude si estendono ben oltre la cintura torinese, raggiungendo il Canavese, il Cuneese e le Langhe. La "Corona di Delizie" è un circuito di 18 fra palazzi, castelli e ville, che costituisce un insieme di straordinario interesse storico-artistico e ambientale, dal 1997 dichiarato dall'Unesco "Patrimonio dell'Umanità". Motivazione: "offrono un panorama completo dell'architettura monumentale europea del XVII e XVIII secolo, utilizzando lo stile, le dimensioni e lo spazio per illustrare in modo eccezionale in termini materiali la dottrina predominante della monarchia assoluta".
Anche la Valle della Loira é iscritta come patrimonio mondiale dall'Unesco dal 2000.Tuttavialesimilitudini terminano qui, perché in quella zona della Francia il turismo è considerato, e quindi è, un'attività importante dell'economia locale: conta oltre 7.200 addetti e realizza un fatturato di circa 460 milioni l'anno, di poco inferiore a quello del settore agricolo e pari a quello dei settori dell'elettronica e della meccanica messi insieme. Oltre 1700 sono le strutture ricettive fra alberghi, bed & breakfast, agriturismo e campeggi; 40 gli uffici del turismo; un milione e mezzo i turisti ogni anno, di cui il 40% straniero; un aeroporto internazionale Tours-

Val de Loire con 80.000 passeggeri nel 2004, contro i meno di 5.000 del 2001.
E' possibile ipotizzare un circuito simile per le residenze di Torino, Palazzo Reale, perno centrale del sistema, Palazzo Madama e Carignano, il Castello del Valentino, Villa della Regina, la Basilica di Superga, per la Reggia di Venaria e la Certosa di Valcasotto, i Castelli d Aglié, Pollenzo, la Mandria, Gavone, Rivoli, Moncalieri, Racconigi, la Palazzina di caccia di Stupinigi? Sì, deve essere possibile puntare su un itinerario orgoglio della regione e storia della nazione, con una quota di turismo potenziale importante in termini di Pile occupazione.
Il grandioso progetto di restauro del complesso di Venaria Reale va nella direzione giusta, di pari passo con la creazione della Fondazione "La Venaria Reale" presieduta da Carlo Callieri; il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione, l'Università, le Fondazioni San Paolo e Crt hanno stanziato 2 milioni e mezzo per offrire un'opportunità in tema di conservazione e restauro, tanto che dall'autunno avremo la Scuola dì Alta Formazione e uno specifico corso di laurea, unico nel panorama italiano. Ma soprattutto può trattarsi del primo passo verso la costituzione di una grande Fondazione mista pubblico-privato che riunisca tutte le residenze sabaude, le recuperi e valorizzi in termini di marketing e comunicazione, così da sfruttarne appieno l'attrattività nazionale e internazionale. Il turismo non è una gallina dalle uova d'oro che non necessita di interventi, al contrario significa investimenti e incentivazioni.



news

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

Archivio news