LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA Beni culturali, mancano mille custodi
Lauretta Colonnelli
08-GIU-2005 CORRIERE DELLA SERA cronaca Roma


I tagli al budget e l'effetto sui tesori della Capitale. La Uil annuncia una protesta per il 21 giugno: A rischio molti musei


Giro di boa, in negativo, per i Beni culturali. Anni fa fu lanciata l'iniziativa di prolungare gli ora-ri nei musei, un'iniziativa che ha portato Roma e la sua archeologia all'avanguardia in Europa. Ora si rischiano chiusure di sale, si profilano riduzioni di orario, spuntano addirittura in importanti biblioteche della citt come la Statale Baldini e la Nazionale d'archeologia e storia dell'arte liste di attesa per regolare l'accesso degli utenti.
Dovremmo essere un migliaio, siamo meno di 700, denunciano gli archeologi della Sovrintendenza, costretta a tenere chiusi centinaia di tesori.
A Roma mancano mille addetti, denunciano i sindacati dei Beni culturali. Mille addetti in meno sulla pianta organica di 7 mila. Per il 21 giugno l'Uil ha promosso una mobilitazione, chiede un decreto per i precari dei Beni cultUrali

Le carenze ci sono, la buona volont anche.
In organico risultano 85 dipendenti, in servizio ce ne sarebbero 63: secondo i dati di Cgil e Cisl, la biblioteca di arte e archeologia a Palazzo Venezia una delle pi colpite dalla carenza di personale. Anche se la struttura funziona bene, come testimoniano alcuni tra i frequentatori pi assidui.

In maggioranza sono studenti, come Rossetta, laureanda in architettura all'universit di Firenze, che nell'intervallo del pranzo mangia ciliege seduta sulle scale.
Vengo qui da mesi, tutti i giorni, perch sto preparando una tesi sugli elementi egizi nell'architettura a Roma tra il '600 e il '700 - racconta - e non ho mai trovato file. Le bibliotecarie sono gentili e si riescono a consultare i libri in tempi brevi.
Anche Slvia Filippi, studentessa dell'universit la Sapienza, sta preparando una tesi, in storia dell'arte contemporanea: Ci venivo spesso tre o quattro anni fa, poi avevo interrotto e ho ripreso in questi giorni.
Ho trovato la situazione migliorata, hanno digitalizzato il catalogo e si pu consultarlo facilmente, a differenza di altre biblioteche dove c' meno organizzazione.

La mancanza di personale sentita proprio da chi deve far funzionare l'organizzazione. Rosanna dolina, bibliotecaria, addetta alla sala del catalogo.
Ogni stanza ha un certo numero di bibliotecari. In questa sala siamo in otto - spiega - ma almeno in tre dobbiamo ogni giorno fare i turni con il pubblico: il primo dalle 8,30 alle 13, il secondo dalle 13 alle 16 e il terzo dalle 16 alte 19,30, Ci resta poco tempo per lavorare nei nostri uffici. Negli uffici sono impegnati a sistemare i libri: acquisti, cataloga-zione, collocazione nei vari reparti. Maria Luisa Pisciarelli, responsabile degli acquisti dice che ogni anno entrano nella biblioteca cinquemila nuovi volumi: Per ora non abbiamo lavoro arretrato solo perch da un po' d tempo abbiamo una volontaria molto brava che ci da una mano.
Sono state infatti le organizzazioni di volontariato a sostituire l'aiuto che fino a poco tempo fa era fornito dagli obiettori di coscienza.
Ma da almeno 15 anni non si fanno pi concrsi per bibliotecari a ruolo e i custodi ormai vengono assunti con contratti a termine, racconta Paola Cirillo, vicedirettore della biblioteca che contiene oltre trecentomila volumi, dislocati su diversi piani di un alloggio che risulta ormai troppo piccolo. Quello degli spazi forse il problema pi impellente di questa struttura che da anni in cerca di una nuova residenza, Qualche anno fa siamo riusciti a conquistare una sede distaccata alla Crociera, in via del Collegio Romano - dice Pisciarelli -e vi abbiamo traslocato tutti i volumi che facevano parte della sezione teatrale e musicale. Ora abbiamo fatto spazio negli scaffali delle sale di lettura, ma entro la fine dell'anno saranno pieni anche quelli.

La struttura di Palazzo Venezia non pi adeguata anche per altri motivi. Non accessibile ai disabili, perch non si pu intervenire sullo scalone monumentale e l'unico ascensore troppo stretto per far entrare una carrozzella. Esiste un solo bagno per visitatori, situato al primo piano e vi si pu accedere con la tessera che la biblioteca rilascia al momento della richiesta di un libro in consultazione. Se uno ha soltanto bisogno di consultare il catalogo, non ha il permesso di andare alla toilette.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news