LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Gli archeologi dell'Università dell'Iowa tornano sulle tracce dell'antica «Engyon». Un pezzo di America si sposta a Gangi.
Claudio Reale
Giornale di Sicilia - Provincia di Palermo, 8 giugno 2005



I sondaggi sul terreno erano iniziati lo scorso anno. Riprenderanno con il bel tempo. Parte una nuova campagna di scavi

GANGI. (ciré) Laggiù nell'Iowa, in quel rettangolo sbilenco proprio nel cuore degli Stati Uniti, ci credono ancora. Tanto da finanziare un altro viaggio giù per la carta geografica, dall'altra parte del mondo fino ad arrivare a Gangi, tanto da dare a Glenn Storey un inimitato per più di un anno di ricerca a partire dal 2005, tanto da scommettere uomini e mezzi su una ricerca che potrebbe riportare alla luci il mito. Insomma, si riparte: dal 28 giugno prossimo l'archeologo dell'università dell'Iowa arriverà in Sicilia, per rinnovare il giorno dopo il rapporto con la Sovrintendenz.a ai Beni culturali. E per ricomin-ciare, l'ultimo giorno del mese, con gli scavi che intorno all'Abbazia di Santa Maria di Gangiverchio puntano a trovare la mitica Engyon, quel Tempio delle Dee Madri di cui si favoleggia da sempre fra archeologi, quell'insediamento greco - meglio ancora: cretese, secondo le testimonianze più accreditate - che nessuno è mai riuscito a riportare alla luce.
Nel frattempo, sul sito archeologico - perché di questo, è bene dirlo, c'è già certezza, visto il ritrovamento di un insediamento romano frutto degli scavi dell'arino scorso - che si trova sotto i terreni di Giovanna Tornabene, sono passali fiumi di inchiostro, articoli scientifici e conferenze sull'idea che una necropoli possa svilupparsi per centinaia di metri sotto la valle della Rotonda dei Cipressi. Nell'Iowa, dunque, non si accontentano: gli scavi coordinati dalla Soprintendenza ai Beni
culturali di Palermo vedranno l'archeologa dell'università Gabriella Cerami affiancata a Storey, nella ricerca che si servirà di un radar che permette di scandagliare il sottosuolo come un apparecchio radiografico con il corpo umano, per portare avanti quel che l'anno scorso si è interrotto.
«Storey - spiega Giovanna Tornabene, la persona che con la collaborazione di Salvatore Farinella ha voluto il ritorno dell'università dell'Iowa sulle Madonie - conta di trovare in questa spedizione gli elementi per continuare a oltranza negli anni successivi. E questo è sicuramente un elemento interessante».
L'occasione, del resto, è ghiotta, e gli elementi per credere che la mitica Engyon coincida con Gangi ci sono tutti: secondo i ricercatori la forma Engyon, in greco, potrebbe essersi evolu-ta nel latino Engium, e da qui a Gangi il passo è breve.
Per ricostruire il resto bisogna fare ri-corso alle conoscenze della trasformazione dei luoghi di rito pagani in chiese cristiane, subito dopo il riconoscimento del Cristianesimo da parte di Costantino: «Quasi tutti i templi - chiarisce Giovanna Tornabene - sono stati trasformati in chiese paleocristiane, per lo più per analogia. Così non è improbabile che un tempio dedicato al culto delle Dee Madri venga trasformato in un monastero dedicato alla Madonna, la madre di Cristo»; In quel rettangolo americano non riescono a credere a un'altra verità.



news

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news