LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fondazioni: l'arte conquista le banche
il Giornale, 7/6/2005

Si svolge oggi a Venezia alla Fondazione Giorgio Cini un convegno organizzato dalla Fondazione Crt, primo incontro internazionale organizzato in Italia sul ruolo delle fondazioni bancarie nel settore dell'arte contemporanea. Vi partecipano esponenti di spicco di alcune tra le maggiori fondazioni bancarie e istituti di credito che, in Italia e all'estero, riservano ampio spazio all'acquisizione di opere d'arte contemporanea, accanto atre grandi nomi dell'arte internazionale: sir Nicholas Serota, direttore della Tate di Londra, Rudi Fuchs, gi direttore dello Stedelijk museum di Amsterdam e primo direttore del Castello di Rivoli, David Ross, gi direttore del San Francisco museum of modern art e ora presidente dell'Artist pension trust di New York. Serota, Fuchs e Ross fanno parte, con i direttori del Castello di Rivoli e della Gam di Torino, del comitato scientifico della Fondazione. Il convegno viene aperto dal sindaco di Venezia Massimo Cacciari e chiuso dal ministro per i Beni culturali Rocco Buttiglione. Il progetto della Fondazione Crt per l'Arte moderna e contemporanea nasce nel 1999 con l'obiettivo di fare di Torino un polo importante del contemporaneo: Torino infatti ha gi due importanti musei - la Gam e il Castello di Rivoli - e l'idea di svilupparne le collezioni nel rispetto delle reciproche specificit.
L'avvio coincise con l'acquisizione di un importante nucleo di opere di Arte povera, proveniente dalla Collezione Stein, che vennero affidate in deposito permanente ai due musei. In soli cinque anni sono state acquisite 145 importanti opere d'arte per un totale investito di oltre 13 milioni di euro. Le tendenze artistiche ed i periodi privilegiati sono stati, oltre all'arte povera, la transavanguardia e la pittura italiana degli anni Cinquanta e Sessanta, con qualche puntata sul contemporaneo pi recente. L'obiettivo di realizzare un solido polo museale del contemporaneo che sia riconosciuto a livello nazionale e possa favorire scambi e relazioni a livello internazionale. Un rafforzamento dei musei di cui beneficiano la citt e l'offerta che essa pu proporre, grazie ad un selezionato patrimonio di opere d'arte che contribuisce a far conoscere in Italia e all'estero periodi cruciali dell'arte italiana ad un pubblico sempre pi vasto. Nei loro interventi al convegno Serota, Fuchs e Ross espongono i cinque anni di lavoro all'interno del comitato scientifico della Fondazione. Serota nel suo intervento introduttivo focalizza l'attenzione sulle collezioni museali di arte contemporanea intese quale nostra eredit alle generazioni future e sul dovere di conservare testimonianza permanente di eventi, situazioni e attivit degli artisti. Fuchs insiste sull'aver messo al centro dei due musei torinesi le collezioni e non l'attivit espositiva, sostenendo che le mostre dovrebbero approfondire le tematiche delle raccolte permanenti, mentre l'apporto delle fondazioni bancarie vitale per l'indipendenza culturale dei musei: Ross sottolinea infine l'unicit in Europa del progetto a favore dell'arte contemporanea della Fondazione Crt.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news