LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Via Ricasoli, il Comune batte un colpo
Marzio Fatucchi
Corriere Fiorentino 9/6/2015

Qualcosa si muove sul fronte di via Ricasoli. Dopo i reportage del Corriere Fiorentino e la denuncia del direttore della Galleria dellAccademia Angelo Tartuferi, che ha chiesto di restituire dignit alla strada divenuta un suk quotidiano, che non ha niente da invidiare a certe citt del Nord Africa, lassessore Alessia Bettini ha scelto il Salone de Dugento per annunciare che ha chiesto un incontro con il direttore dellAccademia stesso e che a breve far un sopralluogo.
Lannuncio, in risposta ad uninterrogazione di una consigliera dopposizione, un primo passo per affrontare un problema che va avanti da tempo ma le cui soluzioni ancora non si vedono: nel 2009 gi si parlava (lo fece lallora assessore Massimo Mattei) di un presidio fisso dei vigili urbani in via Ricasoli. Sessanta metri, in corrispondenza della fila di turisti in attesa di visitare il David, nei quali si affollano venditori abusivi, bagarini di biglietti saltacoda, questuanti. Le punte di massimo ingresso arrivano fino a 8 mila visitatori al giorno, ai quali si devono aggiungere coloro che passano comunque dalla strada verso il Duomo. Chieder spiega Bettini un incontro al direttore per ascoltare le sue proposte e per capire, assieme, cosa possibile fare per migliorare la situazione. Tartuferi aveva lanciato lidea, minimale ma a suo parere efficace, di prevedere rastrelliere ad hoc per le code di ingresso alla Galleria e di riaprire al solo traffico autorizzato alla Ztl la strada. Un chiodo scaccia chiodo: con la strada riaperta al traffico, secondo il direttore della Galleria, le auto e gli scooter di passaggio avrebbero impedito la presenza costante degli abusivi, che scappano solo quando arrivano le forze dellordine, ma ritornano subito dopo.
Valuteremo anche quella proposta. Dobbiamo capire se e come compatibile con la viabilit e le regole della Ztl spiega Bettini. Lassessore per pi propensa ad usare larredo urbano per ottenere lo stesso risultato: occupare lo spazio con fioriere, sullo stile di via Tornabuoni. E prevedere un presidio pi forte dei vigili aggiunge Bettini, affermando che ne ho gi parlato con il comandante della polizia municipale, Marco Andrea Seniga.
Lo stesso Seniga sar sia allincontro tra Tartuferi e Bettini che al sopralluogo che lassessore al decoro conta di fare in tempi brevissimi. Ma Bettini rivendica comunque lazione di contrasto dei vigili: Nellintero centro storico sono aumentati sia i controlli che i sequestri. Tra giugno e dicembre 2013 ci sono stati 53mila oggetti sequestrati dalla polizia municipale, nello stesso periodo dello scorso anno i sequestri sono passati a 89 mila, con un aumento del 67, 9% ha affermato Bettini in Consiglio comunale. Ancora: Facendo il contro tra gli stessi due periodi del 2013 e del 2014, gli interventi e le operazioni dei vigili sono passati da 1.332 a 2.061 operazioni, con un aumento del 54, 7%. Un incremento costante, anche nei primi tre mesi dellanno, assicura lassessore: I 60-70 agenti impiegati ogni giorno dalle 8 alle 23 hanno portato a 46mila oggetti sequestrati in 951 operazioni. E su via Ricasoli, come andata?
Per via Ricasoli ad aprile e maggio abbiamo svolto 35 operazioni e sequestrato 200 oggetti conclude Bettini. Azioni come dimostrano i reportage sul campo, e le lettere di chi abita o lavora nella zona e in testa la testimonianza dello stesso direttore della Galleria dellAccademia insufficienti ad arginare un fenomeno che non si interrompe neanche di luned.
Guardi, anche oggi (ieri ndr ), con il museo chiuso, cerano comunque due abusivi: arrivano con i cavalletti, dispongono la merce racconta Tartuferi. Contento per del passo in avanti del Comune: Non spetta a me decidere cosa fare, io mi sono limitato a fare delle proposte che mi parevano sensate: ma non c dubbio che quello dellassessore un segnale di apertura al confronto. Proviamo ad affrontare i problemi, insieme.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news