LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Bagnoli, porto, centro storico bocciati dall'Ue 187 progetti
ALESSIO GEMMA
05 giugno 2015 LA REPUBBLICA



I RILIEVI E MOSSI DALLA COMMISSIONE AL PROGRAMMA 2014-2020



STOP al finanziamento per Bagnoli. Progetti per rifiuti e acqua giudicati "insufficienti". Bocciato l'utilizzo dei soldi dell'Europa per tagliare le tasse alle imprese. Fondi europei, tutto da rifare: la Commissione di Bruxelles smonta il piano per il 2014-2020 presentato dall'amministrazione Caldoro. Ecco le 145 "osservazioni critiche" firmate il 7 aprile dal direttore generale Walter Deffaa. Con un diktat preciso: "Fornire informazioni supplementari o rivedere il programma proposto". Una doccia gelata su circa 8 miliardi di investimenti che dovrebbero far viaggiare l'economia campana nei prossimi 7 anni.

La stroncatura gi nella premessa: "La commissione osserva che la strategia generale non sufficiente a identificare le principale debolezze economiche e sociali della Regione.

Il programma sembrerebbe seguire l'approccio elaborato per il periodo precedente e non indica chiaramente i principali obiettivi e i risultati che potranno essere conseguiti". Sotto accusa finiscono anche i grandi progetti, alcuni dei quali incompiuti da 15 anni.

Sul "parco urbano di Bagnoli", la commissione "invita la Regione a riconsiderare la presentazione di questo progetto, tenuto conto della situazione del beneficiario del progetto nonch degli attuali problemi ambientali presenti nella zona". Bacchettata sul Centro storico Unesco: "Il sostegno a infrastrutture culturali deve essere limitato a interventi di ridotte dimensioni". E "sui due porti" si ricorda "il rispetto delle regole di finanziamento".

Nonostante "la sanzione della Ue sui rifiuti", la Commissione evidenzia che l'attuale programma "non affronta adeguatamente la questione", con "52 milioni insufficienti per colmare il divario dagli obiettivi dell'Ue". Lungo anche il cahier de doleances sul "settore idrico": i fondi previsti non bastano "ad assicurare il raggiungimento della piena conformit alla direttiva quadro sulle acque tenendo conto delle criticit in questo settore della Campania". Ancora: "Non vi una stima dell'importo stanziato per il trattamento delle acque reflue urbane".

Flop anche sulle reti tecnologiche: "Per il 2023 i target di copertura e penetrazione relativi alla infrastrutture a banda ultra larga non coincidono con gli obiettivi dell'Ue". E un giallo: "Le previsioni sull'utilizzo di internet delle famiglie campane sono in contraddizione rispetto all'importante investimento fatto nel precedente periodo". Altol poi al "sostegno economico alle societ in house della Regione", mentre l'uso dei fondi alle imprese "per la riduzione dei cosiddetti oneri fiscali non ammissibile". Stoccata anche su un'idea portante per la crescita campana: " necessario selezionare un numero limitato di beni culturali e illustrare il loro ruolo nella strategia regionale per il turismo". Capitolo trasporti: "L'analisi delle debolezze strutturali nel campo della mobilit urbana sostenibile delle 4 principali citt campane insufficiente: mancano chiari riferimenti alla disponibilit del materiale rotabile, alla presenza di Ztl, parcheggi, piste ciclabili". Rispedito al mittente "il grande progetto sulla statale del Vesuvio": non finanziabile, " una strada locale".





news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news