LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO-Spunta un ecomostro di fronte alla Triennale
Chiara Campo
Il Giornale, 03/04/2015

Dubbi e proteste sulla maxi-biglietteria in costruzione di fronte al palazzo dell'arte. La commissione paesaggistica ha dato un permesso temporaneo, ma dura 16 mesi

Gli occhi (e le proteste) dei residenti sono concentrate sul maxi-cantiere che sta riportando il teatro continuo Burri dove vent'anni all'interno del parco Sempione, su un basamento di cemento lungo 17 metri e largo dieci su cui i comitati del no hanno gi detto di tutto. Ma a poca distanza, e forse catturando ancora poco l'attenzione per ora, gli operai della Triennale stanno correndo per completare l'arco d'ingresso, che ospiter anche la biglietteria, di fronte al museo. In rete qualche allarme gi scattato, c' gi chi lo ha battezzato un altro ecomostro. Aspettiamo che sia finito per un giudizio definitivo, ma al momento le dimensioni dell'opera non depongono a favore. E qualche dubbio, esaminando il progetto sulla carta, deve averlo avuto pure la Commissione paesaggistica che ha autorizzato a febbraio la costruzione, ma solo in via temporanea. L'imponenza dell'arco anche secondo gli esperti stona con la facciata del Palazzo dell'Arte, per cui dovr essere smantellato alla scadenza del permesso. Ma temporaneo in questo caso significa un anno e mezzo di tempo, perch la biglietteria esterna stata ideata in funzione dell'afflusso di turisti per Expo, ma anche per la grande Esposizione internazionale del 2016 che (con il titolo 21st Century. Design After Design), che si terr dal 2 aprile al 16 settembre. E c' gi chi solleva dubbi per il futuro: Si sa come vanno queste cose, con l'investimento e i lavori sostenuti finir che l'“ecomostro“ rimarr l definitivamente sostiene ad esempio il consigliere di Forza Italia Fabrizio De Pasquale. Per la nuova sistemazione temporanea della piazza, biglietteria e arco d'ingresso, la Fondazione Triennale spende 285mila euro. Poich si tratta di una struttura temporanea e non definitiva, per ora il Comune non ha dovuto esprimere un parere vincolante, bastato quello della commissione paesaggistica. E probabilmente la giunta si tolta da un imbarazzo, anche da Palazzo Marino sono state sollevate gi perplessit sull'opera in costruzione. Il permesso scadr dopo il voto per le Comunali 2016 quindi, semmai, il suo mantenimento sar un problema della prossima giunta.

Gli operali di Triennale e Comune stanno accelerando i lavori in viale Alemagna, dove sono in corso anche i cantieri per la pista ciclabile e la nuova viabilit. Ieri c' stato un sopralluogo dei dirigenti tecnici in loco per definire il cronoprogramma. Impossibile, come pensavano in un primo tempo, finire le opere in tempo per marted e mercoled prossimo, quando sono fissate anteprima e apertura di Arts & Foods-Rituali dal 1851 con cui il museo si presenta come il primo padiglione di Expo (un ponte tra Milano e Rho) e dell'ottava edizione del Triennale Design Museum Cucine e Ultracorpi. Per luned prossimo saranno completate solo le opere di fronte all'ingresso principale e verr creata solo una corsia larga sei metri per consentire l'accessibilit a piedi o a bordo di veicoli. Il resto dei lavori, compresa la pista ciclabile, termineranno entro Expo. A cantiere chiuso, arrivando da piazzale Cadorna per la viabilit stradale non cambier nulla, auto e pullman turistici potranno ancora passare di fronte al palazzo, mentre le linee Atm che finora fermavano vicino all'ingresso saranno deviate in via Moliere. A giudicare dai lavori in corso, De Pasquale solleva qualche dubbio (dalle dimensioni dei cordoli temo che i pullman avranno delle difficolt a circolare, lo spazio ridottissimo) e prevede il caos per il parcheggio nella zona. Tenpo al tempo, il test vicino.



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news