LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riapre la Galleria Estense, Modena vince ancora
Luciana Cavina
Corriere di Bologna 1/4/2015

Il 29 maggio il museo festeggia con le Notti barocche mentre in Pinacoteca regna lincertezza

Mentre la Pinacoteca di Bologna galleggia in presente incerto, la sua rivale modenese si rilancia con le Notti barocche. Ovvero tre giorni(gratuiti)non stop di festeggiamenti per la riapertura. Da venerd 29 maggio la Galleria Estense di Modena riapre in pompa magna dopo la chiusura imposta dal sisma del 2012. E fino a domenica, per il museo che ha acquisito lo status di autonomo dal ministero dei Beni Culturali, la citt ha messo insieme una serie di iniziative che richiameranno presumibilmente una bella carica di turisti. Mostre che costruiscono ponti tra il barocco e il contemporaneo (ci sar anche uninstallazione di Franco Guerzoni); macchine sceniche come quelle che animavano el corti del 600 e del 700; aperture straordinarie; visite guidate al Palazzo Ducale di Sassuolo; concerti e il gran finale con il piano di Uri Caine. lomaggio alla ricca collezione degli Este e al suo simbolo, il busto di Francesco duca dEste scolpito dal Bernini. Forse in gara per diventare uno dei 20 grandi musei autonomi dItalia, la Pinacoteca di via delle Belle Arti e la Galleria modenese, non lo sono mai state. Lantichit delle sale, la portata storica del nucleo di tesori raccolto e commissionato dalle famiglie ducali e lemergenza del terremoto sono stati determinanti per far meritare il podio alla Galleria. Ma certo che qualcuno ci rimasto male. Perch la collezione del museo bolognese non ha eguali. I capolavori della pittura emiliana sono custoditi ed esposti con cura proprio in quelle sale. Eppure, mentre a Modena, giustamente, si festeggia, la Pinacoteca resta ancora nel limbo di una normativa nuova e semisconosciuta. Compiuta lunificazione delle sovrintendenze che ha sganciato i musei dalla ormai svanita sovrintendenza alle Belle Arti, la Pinacoteca entrata a far parte del neonato Polo museale regionale. Alla guida del Polo, il dicastero di Dario Franceschini ha nominato Mario Scalini, gi sovrintendente a Modena e Siena. Ma ancora non sono chiari i confini decisionali, le prerogative del direttore e dei coordinatori delle singole sedi(lattuale direttore Franco Faranda potrebbe essere pensionabile). Ancora, soprattutto, non sono chiare lentit e la destinazione delle risorse. Modena, comunque, a pochi chilometri e se il ritratto del duca dipinto da Velzquez,la Madonna col Bambino del Correggio o il SantAntonio di Cosm Tura e tuttot i resto accenderanno le anime nelle Notti Barocche, la Pinacoteca con i suoi Carracci, Guido Reni e Guercino varr bene qualche chilometro dautostrada.




news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news