LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PORDENONE - Musei ai privati, vendita delle farmacie e pi edilizia sociale"
di Martina Milia
03 marzo 2015 il Messaggero Veneto



I suggerimenti dei consiglieri di minoranza per il bilancio. Mancano 3 milioni, serve fantasia per aumentare le entrate



PORDENONE. Per la prima volta Renzo Mazzer, lassessore al bilancio, ha invitato tutti i capigruppo per presentare informalmente prima delle commissioni e del consiglio il bilancio 2015. Ma quello che ha portato a casa (un nuovo incontro si terr la settimana prossima) non sono state proprio pacche sulle spalle.

Accanto alla critica di bilancio ragionieristico che arriva unanime da Francesco Giannelli (Forza Italia), Giuseppe Pedicini (Nuova Pordenone) e Loris Pasut (Il Ponte), sono arrivate anche delle proposte concrete. Proposte che lamministrazione potr prendere in esame o meno.

Musei. Giuseppe Pedicini ha recuperato una proposta che aveva gi avanzato in passato senza successo. Spendiamo 1,2 milioni di euro per la gestione del museo darte, quello di Scienze naturali e quello archeologico di Torre. Senza che ci portino nulla. Perch non provare la proposta a mettere a gara la gestione, come si fatto con le sale di Cinemazero?.

Partecipate. Tema centrale, sia per Pedicini che per Giannelli (Forza Italia) quello delle societ partecipate. E tempo di fare scelte: Le farmacie comunali rendono un decimo di quelle private. Questo deve portare a porsi degli interrogativi, a valutare altre strategie. Aggiunge Giannelli: In questo momento servono coraggio e attributi. Fare impresa in settori come le pompe funebri, le farmacie, i musei. che potrebbero essere appaltati ai privati per fare azienda assieme, bisogna sperimentare.

Entrate. Alcuni consligli sono arrivati sempre per aumentare le entrate di bilancio. In altri Comuni ha esplicitato Pedicini le societ che gestiscono lacqua la imbottigliano e la vendono. Pordenone ha unacqua di qualit, perch non fare altrettanto? Basta copiare quello che viene fatto da altri.

Giovani. Nota dolente secondo Giannelli poi quella che riguarda i giovani: il bilancio di previsione, che sar aggiustato solo in fase di assestamento, sperando nei trasferimenti della Regione allappello al momento mancano 3,4 milioni prevede tagli per 900 mila euro circa, complessivi, a tutte le attivit che interessano i giovani. Qui invece bisogna investire.

Edilizia. E poi bisogna che il bilancio, che lultimo a disposizione di questa amministrazione per fare vedere che idea ha per questa citt, dia segnali chiari sullurbanistica. Si sta facendo il piano regolatore? ricorda Giannelli . Si faccia cenno a quali sono gli indirizzi nel bilancio. Lo stesso sul social housing, ledilizia a prezzi calmierati. Sul tema edilizia secondo Nuova Pordenone il bilancio dovrebbe contemplare sgravi fiscali perch la premialit delle cubature in questepoca rimarca Pedicini non allettante per nessuno. Di cubatura inutilizzata ne abbiamo molta e non ne abbiamo bisogno.



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news