LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Noto. Presto anche una legge
s.c.
Gazzetta del Sud, Siracusa, 24/5/2005

SIRACUSA - «Un atto politico di rilievo nazionale, non meno importante di quello con cui in Sardegna è stato deciso di vietare di costruire entro un chilometro dalla costa».
L'assessore regionale al turismo Fabio Granata ha voluto evidenziare il valore del provvedimento con cui la giunta regionale, venerdì scorso, ha sospeso l'autorizzazione concessa alla società texana Panther Oil per effettuare ricerche di risorse energetiche nel sottosuolo di un'area vastissima, a cavallo tra le province di Siracusa e Ragusa, nella quale ricadono i comuni del Val di Noto col loro celebre Barocco.
In una conferenza stampa tenuta assieme al presidente della Provincia Regionale, Bruno Marziano, e ai sindaci di Modica e Rosolini Piero Torchi e Giovanni Giuca, Granata ha spiegato, in sostanza, che con questa battaglia è stato lanciato un chiaro messaggio in controtendenza rispetto al passato: «Il messaggio - ha detto - è che il territorio della Sicilia non è più in vendita. Il pronunciamento della giunta regionale dimostra che intendiamo proseguire con coerenza sulla strada dello sviluppo sostenibile e che rifiutiamo scelte e modelli sbagliati».
Ha poi tranquillizzato sugli effetti del provvedimento adottato dalla giunta regionale: «È vero è stata deliberata solo la sospensione delle autorizzazioni, ma è come se si trattasse di una revoca vera e propria dal momento che si è deciso di varare una legge che vieta lo sfruttamento a scopo industriale del territorio in aree, come quella del Val di Noto, che per il loro interesse artistico e paesaggistico hanno ottenuto dall'Unesco il riconoscimento di patrimonio dell'umanità». Granata ha detto che il relativo disegno di legge «sarà all'esame della giunta già alla prossima riunione».
Ma la sospensione dell'autorizzazione alla Panther Oil non ferma la mobilitazione che si è creata attorno alla vicenda. Il presidente della Provincia Regionale Bruno Marziano ha annunciato che si terrà ugualmente la riunione informale di Consiglio provinciale convocata per il 3 di giugno: «Sarà l'occasione - ha detto - per confrontare le idee e tradurle in iniziative con cui valorizzare al meglio il territorio di cui ci siamo riappropriati. Ciò avverrà nello stesso solco in cui questo impegno è nato, che non è quello di una battaglia condotta da uno schieramento politico, ma da tutti, in un ritrovato senso comune di crescita del nostro territorio».
Non si fermano nemmeno le forze ambientaliste. Paolo Pantano, presidente provinciale dei Verdi, ha dichiarato che «la raccolta di firme proseguirà sino a quando questa pagina non sarà definitivamente chiusa».
Il sindaco di Modica Piero Torchi ha detto che l'alt alla Panther Oil non è un risultato da ascrivere a tutta la classe dirigente, ma solo a quella parte nuova di essa, nella quale include l'assessore Granata, che ha dimostrato di avere un modo diverso rispetto al passato di considerare lo sviluppo del territorio. «Ci è stato detto - ha affermato Torchi - che grazie ai proventi per le ricerche e le estrazioni avremmo potuto costruire nei nostri comuni qualche piazza in più e che avremmo anche potuto avviare un grande piano di risanamento ambientale. Bene, noi preferiamo tutelare in partenza il nostro territorio per non avere bisogno successivamente di risanarlo. Oggi c'è di nuovo che la Sicilia non è in vendita».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news