LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

San Marco sottacqua nonostante il Mose. Baretta: Facciamo fronte unico a Roma per recuperare le risorse necessarie
Monica Zicchiero
Corriere del Veneto 3/1/2015

VENEZIA. C solo da augurarsi che il Mose finisca al pi presto e funzioni. Ma non smetteremo di chiedere che ci sia una complementariet di interventi per San Marco e Rialto: dispiace che il governo non abbia considerata questa una priorit. Pesa le parole perch arrivino pesanti cos come le pronuncia, il vicecapogruppo del Pd alla Camera Andrea Martella. La Legge Speciale finita in fondo al cassetto e lemendamento firmato col collega Michele Mognato, entrambi veneziani, per rifinanziarla non sopravvissuto alla tagliola: cassato dal governo per mancanza di finanziamenti. Tradotta per immagini, la faccenda questa: bambini che continueranno a fare il bagno nellacqua alta fuori stagione in piazza San Marco, perch i 5,5 miliardi di euro spesi per il Mose non metteranno allasciutto larea marciana, che va sotto a 80 centimetri di marea mentre le dighe mobili si alzeranno solo quando si raggiungeranno i 110.
Si pu anche decidere di usare le dighe pi spesso, ripete da anni il Consorzio Venezia Nuova. Ma per San Marco bisognerebbe tirarle su 200 volte lanno (30mila euro solo di corrente elettrica cadauna). Possibile? Non proprio. E allora bisognerebbe rispolverare il progetto di Insula di impermeabilizzare Rialto e San Marco, 150 milioni di euro. Purtroppo, da anni la Legge Speciale non ha un euro. Venezia non ce la fa da sola e non deve vivere con lidea che verr salvata da fuori: deve fare fronte unico. Discutiamo pure a livello locale, ma a Roma, istituzioni e partiti si presentino compatte: c bisogno di scatenare energie a tutto campo, esorta il sottosegretario allEconomia Pier Paolo Baretta. Rifinanziare la Legge Speciale argomento impopolare, troppo affine allassistenzialismo. I parlamentari veneziani sono quasi tutti daccordo a virare su una autonomia finanziaria, fiscale e decisionale che affranchi il capoluogo dagli aiuti di Stato. I progetti di legge in tal senso (Martella e Casson) sono depositati ma non vanno avanti. E per Baretta il Comune non deve pi restare ai margini delle scelte sulla salvaguardia, finora gestite tra Roma e i privati col noto corollario di corruzione.
La Lega si tiene sulla sponda: Non abbiamo mai nascosto i nostri dubbi sullopera spiega lonorevole Emanuele Prataviera - Il primo passo farsi risarcire il denaro di chi ha rubato, quindi studiare una exit strategy.
Perch il Mose, come dice Gianfranco Bettin, una trappola: o non si chiuder quasi mai e quindi non servir, sprecando una montagna di soldi, o si chiuder troppo, spesso colpendo a morte la laguna e il porto.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news