LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cattedrale Trani: via al restauro
Carmen Carbonara
Corriere del Mezzogiorno - Bari 16/9/2014

Partono i lavori di restauro alla cattedrale di Trani dopo la caduta di pietre e calcinacci.

Dopo dieci mesi di attesa sono partiti i lavori di restyling della facciata della Cattedrale di Trani, esempio quasi unico di chiesa romanica affacciata sul mare. In particolare, verr messa in sicurezza e restaurata la parte del campanile, dal quale nel novembre scorso si erano staccati dei pezzi di pietra. Limpalcatura stata montata, nei giorni scorsi, nella parte del basamento del campanile, che da novembre era transennato per ovvie ragioni di sicurezza. Forse a causa di infiltrazioni provocate dalle piogge, si era staccato un pezzo di pietra appartenente al cornicione dellultimo ordine di finestre. A trovarlo, ridotto in frammenti sotto il campanile, era stato proprio il responsabile della Cattedrale, don Nicola Napoletano, che aveva chiesto con urgenza la recinzione dellarea. Unamara sorpresa per la Soprintendenza, da anni alle prese con lo sfarinamento della pietra con cui stata realizzata (tra lXI e il XIII secolo) la grande chiesa. La causa sicuramente legata alla vicinanza al mare: i sali entrano nella pietra e, quando si cristallizzano, la fanno spaccare, con la conseguente formazione di polvere. Il problema, ai tempi della gestione del sovrintendente regionale Ruggero Martines, era stato affrontato con alcuni trattamenti chimici allinterno della basilica. Fuori era stato sconsigliato il trattamento chimico, a causa della vicinanza al mare. Ma la situazione, da diversi anni, viene monitorata costantemente. Fino al distacco di un intero pezzo di pietra dalla zona del campanile. Anche se in questo caso, la causa sicuramente da attribuire a infiltrazioni dacqua piovana. Di sicuro, la Soprintendenza ai Beni culturali dovuta correre ai ripari con interventi specifici, partiti soltanto ieri. In pratica, si deciso di far passare il periodo estivo per linizio dei lavori, dal momento che durante la stagione calda il numero dei matrimoni programmati altissimo (anche tre-quattro nella stessa giornata). E le impalcature non sono certo un belvedere nelle foto ricordo degli sposi. Alla direzione della chiesa erano arrivate non poche lamentele di coppie di sposi di fuori regione, che avevano programmato gi da tempo le nozze in cattedrale e non ne volevano sapere di impalcature a contorno del giorno pi bello della loro vita. I matrimoni per continuano, proprio ieri cera una celebrazione in corso mentre gli operai stavano lavorando. Ma per ora il portale principale rimasto immune dallallestimento dei ponteggi. Presto per questi interesseranno anche la facciata principale per unopera di manutenzione e pulizia, spiega don Franco Napoletano. Il monitoraggio della Cattedrale - che dodici anni nel novero dei monumenti messaggero di una cultura di pace dellUnesco non interessa soltanto pietra e facciata. Dal gennaio scorso questa volta sotto la lente dingrandimento della Soprintendenza ai Beni architettonici c anche la tettoia, a causa di alcune perdite dacqua. Per verificare lesatta causa e il punto delle infiltrazioni dal tetto, a fine gennaio i tecnici di unimpresa incaricata dalla Soprintendenza hanno compiuto una verifica con un drone, un piccolo velivolo a pilotaggio remoto dotato di fotocamera. In pratica, lintera tettoia del monumento romanico stata fotografata pezzo per pezzo con questo apparecchio, evitando di allestire ponteggi costosi e invasivi. Stesso sistema usato, qualche tempo fa, anche per Castel del Monte e per Santa Scolastica a Bari.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news