LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Barocco a pezzi, rischio morti come a Napoli
Salvatore Avitabile
Corriere del Mezzogiorno - Bari 10/9/2014

Allarme di Fiorillo, architetto della Curia: Cadono calcinacci da palazzi e chiese

LECCE Salvatore Giordano aveva 14 anni. Era uno studente di Marano, in provincia di Napoli, ed il 9 luglio scorso morto nellospedale Cardarelli di Napoli dopo essere stato colpito alla testa da alcuni calcinacci che si sono staccati da un cornicione della Galleria Umberto I, in via Toledo a Napoli. Una tragedia assurda che mise in risalto lincuria ed il degrado dei palazzi storici e monumenti. La tragedia di quel povero ragazzo suona come un campanello dallarme anche per il Barocco leccese. S, perch fino ad oggi fatti cos gravi non sono avvenuti ma il rischio forte. Nel centro storico ci sono tanti palazzi storici, monumenti e chiese nel degrado. E la caduta di calcinacci dalla basilica del Rosario soltanto uno degli ultimi episodi avvenuti, spiega Giuseppe Fiorillo, architetto della Curia Arcivescovile di Lecce. Che aggiunge: A Lecce ci deve scappare il morto come accaduto a Napoli per capire che il Barocco messo davvero male?.
Meglio di no, architetto. Ma la situazione di Lecce davvero cos grave?
Palazzi storici, chiese e monumenti sono inesorabilmente colpite da un deterioramento naturale dovuto, certo, anche alle piogge. Succede spesso che dagli edifici si stacchino pietre e calcinacci. Il crollo dalla Basilica del Rosario ci deve far riflettere. Ho mandato una relazione allufficio tecnico del Comune per un intervento di manutenzione ma serve un progetto globale.
Cosa bisogna fare?
Servono verifiche continue sulla stabilit dei palazzi e sulla condizione delle facciata. Il problema che i controlli vanno eseguiti da vicino con il cestello perch la pietra leccese particolare. E, una volta accertato lesistenza di crepe e piccole lesioni, bisogna subito intervenire con interventi di restauro. Ma per fare i controlli occorrono mezzi e fondi. Che al momento non ci sono.
I palazzi storici, per, appartengono ai privati.
Difatti servirebbe un piano che coinvolga non solo il Comune ma anche i proprietari degli stessi edifici, gli architetti e gli ingegneri. Io stesso ho fatto gi tre interventi in altrettanti edifici su richiesta dei proprietari. So che altri colleghi hanno fatto altre operazioni di restauro. Il problema serio, il Barocco ha problemi di staticit e non bisogna aspettare che ci scappi il morto come avvenuto a Napoli per poi intervenire.
La situazione pi delicata, per, riguarda le chiese. Il caso della basilica del Rosario emblematico. La Curia ha presentato un dossier al Comune per il restauro di cinque chiese.
Servono cinque milioni di euro ma al momento non abbiamo avuto risposte concrete. E le chiese sono ancora l, nel degrado e d esposte alle intemperie del tempo.
Sabato, in occasione del corteo antifascista, i muri e le facciate dei monumenti sono stati imbrattati con scritte. Danni ingenti al patrimonio della citt.
Non sar facile cancellare quelle scritte perch non serve solo coprirle e pulirle. Occorre un intervento eseguito con delicatezza da personale qualificato. E in questo caso servono altri soldi. Tanti, davvero.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news