LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BARI-La bellezza ritrovata di Santa Scolastica "Qui 4000 anni di storia"
Antonio Di Giacomo
Repubblica, 05/09/2014

PER ACCOMPAGNARLI in un'esperienza inedita, almeno per Bari, di fruizione culturale a met strada fra la multimedialit e le tracce del passato pi antico di Bari emerse proprio durante il recupero di Santa Scolastica e dell'attigua area archeologica di San Pietro, alla quale si acceder proprio attraverso il bastione. E, a fare da cicerone in anteprima per Repubblica, l'architetto Francesco Longobardi che, in forze alla direzione regionale per i Beni culturali, il progettista e direttore dei lavori di restauro e musealizzazione di Santa Scolastica. L'ingresso ai piedi delle mura fortificate spiega - non era mai stato aperto prima al pubblico e, ricavato all'interno della cannoniera del bastione, sar la porta d'accesso per andare alla scoperta di quattromila anni di storia barese, dagli insediamenti del villaggio di capanne dell'et del bronzo fino al Medioevo. Mentre Luigi La Rocca, soprintendente regionale per i Beni archeologici, sottolinea come ad attendere i visitatori all'interno del bastione ci sar un percorso su passerelle nel quale si potr avere contatto visivo diretto con alcune importanti testimonianze della storia pi antica di Bari. A cominciare dalla chiesa bizantina di San Giovanni e Paolo, di cui stato recuperato e restaurato il pavimento musivo risalente all'XI secolo, decorato con rosoni in tessere policrome. Non solo. Sono state messe in luce tracce della fortificazione medievale, di domus di et romana e di un villaggio dell'et del bronzo. Un patrimonio altrimenti nascosto all'interno del bastione e, questione di giorni, finalmente visibile non appena i lavori, agli sgoccioli, saranno completati.
C' di pi che il percorso di visita - continua La Rocca - sar arricchito da una serie di filmati che nel raccontare l'intera storia del promontorio di Santa Scolastica, proporranno anche dei focus dei singoli monumenti presenti all'interno del bastione. Senza contare che poi, usciti dal bastione, i visitatori entreranno nell'attigua area archeologica all'aperto dove poter scoprire un'altra preziosa testimonianza della storia barese, i resti della chiesa e convento di San Pietro. Fra le altre scoperte avvenute durante il restauro, poi, la pi antica via d'accesso all'ex convento di Santa Scolastica che, risalente al XIII secolo, era nascosta dalla pavimentazione dell'ingresso da via Venezia.
E soddisfazione per un progetto inseguito durante cinque anni e finalmente in dirittura d'arrivo esprime il padrone di casa, ovvero il vicepresidente e assessore alla Cultura della Provincia, Nuccio Altieri, che annuncia: Siamo orgogliosi di poter restituire uno dei gioielli del patrimonio storico e culturale della citt di Bari a una fruizione attesa per troppo tempo. Siamo riusciti a esorcizzare quella maledizione che, per vent'anni, tiene segregati nei depositi migliaia di reperti archeologici. E, gi dall'apertura del bastione, ormai alle porte, ne sar esposta una selezione in anteprima. A rendere possibile il recupero, conclude Altieri, la capacit di unire attorno a questo progetto il ministero per i Beni culturali e la Regione, intercettando otto milioni di euro di fondi Poin che sarebbero stati altrimenti persi. forse l'eredit pi preziosa che la Provincia affider, insieme con il rinato auditorium Nino Rota, alla nascente Citt metropolitana di Bari.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news