LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

decreto sulla competitivita' supera, con la fiducia, il voto del Senato
Ansa.it



ROMA - Il decreto sulla competitivita' supera, con la fiducia, il voto del Senato. Dalle riduzioni Irap per il sud agli incentivi per le fusioni aziendali, dalle deleghe sulle questioni di giustizia alla semplificazione amministrativa, alla lotta alle contraffazioni il testo introduce un pacchetto di provvedimenti, per un valore complessivo di quasi 4 miliardi di euro. La prossima settimana approdera' alla Camera per un veloce, secondo passaggio parlamentare, in modo da garantire la conversione in legge entro i tempi previsti. Il decreto scade infatti il 15 maggio ed appare scontata la richiesta di fiducia anche a Montecitorio.

Malgrado le incertezze legate alla crisi di governo e alla nascita del Berlusconi bis, la tenuta della maggioranza sul provvedimento per lo sviluppo e' sempre apparsa piuttosto sicura, il ricorso alla fiducia si spiega con gli stretti tempi di conversione e il timore che il decreto diventasse il pretesto per un 'assalto alla diligenza', in stile finanziaria.

A vivacizzare il dibattito politico nelle ultime giornate e' stata la nuova norma sulla bancarotta fraudolenta, inserite nella delega che affida il governo il compito di riformare il diritto fallimentare. Una norma che, pur equiparando le pene per la bancarotta commessa dagli imprenditori e dagli amministratori, ne abbassa le sanzioni.

Ecco alcune delle novita' piu' rilevanti del provvedimento.

- SGRAVI IRAP A 100.000 EURO PER IL SUD - Quintuplicano, rispetto all'attuale normativa, gli sgravi Irap per i nuovi assunti al Mezzogiorno. Per ogni nuovo assunto nel sud gli sgravi saranno di 100.000 euro dalla base imponibile rispetto ai 20.000 attuali. Per i neo assunti nelle aree sottoutilizzate le riduzioni, invece, sono triplicati a 60.000 euro.

- INCENTIVI A IMPRESE - E' riformato il sistema degli incentivi alle imprese. Per i nuovi bandi il finanziamento a fondo perduto sara' sostituito da un diverso meccanismo: fino al 50% da contributo in conto capitale; 25% credito agevolato e 25% credito bancario. Almeno il 30% del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese viene destinato ad attivita' e progetti strategici di ricerca e sviluppo delle imprese, da realizzare anche congiuntamente a soggetti della ricerca pubblica.

- BONUS PMI - E' previsto un bonus fiscale per le concentrazioni di piccole e medie aziende che abbiano esercitato attivita' omogenee nell'anno precedente.

- DELEGHE A GOVERNO SU FALLIMENTARE E CODICE - Il governo e' delegato ad adottare entro sei mesi dall'approvazione del provvedimento sullo sviluppo, decreti legislativi per le modifiche al codice di procedura civile ed entro tre mesi uno o piu' decreti legislativi per la riforma organica della disciplina delle procedure concorsuali. Per quel che riguarda il processo civile passano alcune norme che ne semplificano le procedure, rendendolo piu' snello e piu' veloce.

- BANCAROTTA - Sono equiparate le pene edittali per il reato di bancarotta fraudolenta fino ad un massimo di 6 anni di reclusione per la bancarotta propria e impropria. La pena massima per la bancarotta fraudolenta scende da 10 ai a 6 anni e si riducono anche i tempi della della prescrizione.

- ALTO COMMISSARIO CONTRO CONTRAFFAZIONI - E' istituita la figura dell'Alto commissario per la lotta alla contraffazione che sostituisce il comitato con la stessa funzione, prevista dalla finanziaria 2004 ma mai attuata. Arrivano anche sanzioni piu' dure per chi produce e vende merce contraffatta, e multe da 50 fino a 10 mila euro anche per chi acquista prodotti falsi.

- SILENZIO-ASSENSO - Passa il principio che del silenzio assenso per gli atti amministrativi (dichiarazioni d'inizio attivita', sia che riguardi un'impresa che un cittadino:autorizzazioni, licenze, permessi e nulla osta). Sono esclusi i procedimenti riguardanti ''il patrimonio culturale e paesaggistico, l'ambiente, la difesa nazionale, la pubblica sicurezza e l'immigrazione, la salute e la pubblica incolumita'''.

- INFRASTRUTTURE - Si rafforzano i poteri del commissario alle opere pubbliche. Priorita' alle infrastrutture strategiche per le quali puo' essere nominato un commissario straordinario.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news