LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ora non perdiamoci nei meandri burocratici
Patrizia Asproni
29/07/2014 Il Sole 24 Ore




Il Decreto Franceschini legge. Notizia confortante, per un provvedimento la cui definizione coincisa con la sua disposizione considerata pi "rivoluzionaria": l'applicazione del 65% di credito di imposta (per tre anni) alle donazioni in denaro destinate a interventi a sostegno della cultura e del patrimonio. Ma se l'art-bonus (finalmente una definizione "moderna" e comprensibile!) una mossa necessaria, che testimonia la volont di superare tab post-ideologici (parole - condivisibili - del Ministro) si deve pur evidenziare che non ancora arrivato il momento di considerare la rivoluzione compiuta. Se la via quella giusta, serve infatti ancora maggiore coraggio.
Sul piano generale, intanto, sappiamo dell'importanza che avranno i decreti attuativi nell'applicazione della legge, e qui emerge una prima questione. La necessit che attraverso di essi si realizzi la massima semplificazione infatti un obiettivo da non perdere di vista, perch la platea dei soggetti che emettono le cosiddette "erogazioni liberali" possa estendersi al maggior numero possibile di imprese e privati cittadini. Ma per far s che questi non debbano perdersi nei labirinti della burocrazia indispensabile un help desk che supporti gli investitori. Investitori, appunto, pi che donatori passa io lessicale obbligato se si vuol davvero sostenere un cambio di mentalit e - uscendo dall'incubo deimercantineltempio- coinvolgere le imprese nella rivoluzione (culturale) della cultura. Il che vuol dire avere nel mirino l'obiettivo del 100% (come avviene negli Stati Uniti) della defiscalizzazione ed estenderlo anche ad altro tipo di donazioni/investimenti, come quelli nella fruizione, nei percorsi didattici ed educativi collegati alle cultura. Ancora, nella gestione deiservizi aggiuntivi individuati dalla Legge come attuabili in forma diretta da soprintendenze e direzioni, riteniamo pi efficace il coinvolgimento dei privati, sotto la vigilanza del Ministero, da cui potrebbe trarsi vantaggio in termini di professionalit competenze e investimento economicoe finanziario. Partnerships sull'accoglienza, il marketing, gli eventi, la ristorazione, il ticketing che uniscano pubblico e privato non solo nell'afflato filantropico ma sul piano funzionale, come deve avvenire per una moderna ed efficiente organizzazione e fruizione museale al servizio - tema cui pi di tutti dobbiamo guardare -dello sviluppo del pubblico.



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news