LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Il restauro di castello Svevo tutto previsto, tranne i soldi
Agnese Siliato
LA SICILIA Sabato 10 Maggio 2014 Siracusa




Il castello Svevo versa in stato di totale abbandono e non beneficer nell'immediato di quella parte di fondi che erano stati annunciati per il restauro.
Il finanziamento stato previsto, ma i soldi non ci sono. E' quanto abbiamo appreso dalla sovrintendenza i Beni culturali di Siracusa nel corso dell'iniziativa organizzata ieri dall'Ars, dall'assessorato regionale del Turismo, sport e spettacolo e dalla fondazione Federico II, che ha visto per quattro ore aperte le porte dell'antico maniero fedeiciano, nel corso del progetto "Sulle orme di Federico, un viaggio culturale attraverso la Sicilia dell'imperatore Svevo".
Come ha riferito l'architetto Aldo Spadaro, dirigente e responsabile dell'unit operativa VI beni architettonici della sovrintendenza, redattore del progetto di recupero del castello per un importo complessivo di dieci milioni di euro. L'intervento ammesso a finanziamento ma non stato ancora finanziato. Come dire che si trova in cima a una seconda lista. L'intenzione del governo regionale, resa pubblica lo scorso novembre dall'allora assessore ai Beni culturali Sgarlata, era quella di destinare subito due milioni per restaurare l'ingresso, il cortile, la torre e l'ala federiciana, usando soldi che la Regione avrebbe prelevato dai fondi europei Por.
I lavori, si disse, si sarebbero dovuti concludere entro il dicembre del 2015. Termine che adesso slitter certamente. I finanziamenti per il restauro del Castello Svevo ci sono e presto saranno inseriti in un apposito elenco. E' quanto precis lo scorso marzo, anche Domenico Mercurio, capo della segreteria tecnica dell'assessorato ai Beni culturali e dell'identit siciliana. Mercurio rifer che erano stati stanziati solo due milioni di euro, e i restanti otto sarebbero stati inseriti nella prossima lista. La realt che invece non ci sono neanche questi due milioni.
Di conseguenza, dovr essere rinviato anche il progetto di far diventare il castello un cantiere aperto, attraverso un percorso di collaborazione tra Legambiente e la sovrintendenza, rendendolo fruibile nel corso degli interventi.
Ci quanto hanno sottolineato Enzo Parisi di Legambiente Sicilia e Gianfranco Zanna, dell'associazione di "Sulle Orme di Federico", iniziativa che non ha registrato la stessa massiccia affluenza dello scorso novembre, forse perch poco pubblicizzata o in perch avvenuta a breve distanza dalla precedente. In ogni caso il degrado da allora peggiorato anche perch in occasione della prima edizione, l'area esterna venne diserbata.



10/05/2014



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news