LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

S alla maxi pubblicit per finanziare i restauri Via ai lavori in cattedrale
CLAUDIA BRUNETTO
03 maggio 2014 LA REPUBBLICA



CI SONO voluti otto mesi, ma alla fine un nuovo maxi cartellone riapparso sul prospetto della cattedrale e con gli incassi della pubblicit cominceranno i lavori di ristrutturazione. Il Tar prima e dopo il Cga (il Consiglio di giustizia amministrativa), infatti, hanno dato ragione alla Vat, societ che in cambio della vendita di spazi pubblicitari, dalla fine dello scorso anno, ha preso con la Curia l'impegno di finanziare i lavori di ristrutturazione del portico del duomo. Cos al Comune, che dopo le polemiche per il manifesto della Fastweb aveva diffidato la Vat dal mantenere quello successivo dell'Audi, questa volta non rimasto che dare l'autorizzazione alla societ che ieri mattina ha montato sul ponteggio una nuova pubblicit: Expo 2015. Entro dieci giorni dovrebbero partire i al duomo: il tempo di riorganizzare tutto, dopo otto mesi di stop e di sperpero di risorse per pagare, per esempio, il noleggio mensile del ponteggio che la Vat non ha mai smontato in attesa di risolvere la questione con il Comune. Prima di avviare il cantiere, infatti, bisogner capire qual lo stato attuale del portico su cui non si mai lavorato in questi mesi e rifare di nuovo il cronoprogramma degli interventi. Si tratta dice Daniela Ferrara, avvocato della Vat di una pubblicit temporanea per la quale non necessario il piano degli impianti pubblicitari del Comune che ancora non esiste. E che fino a questo momento per l'amministrazione era un ostacolo al fine di autorizzare la pubblicit sul duomo. Finalmente abbiamo un'ordinanza del Tar che parla chiaro e l'amministrazione ha dovuto procedere di conseguenza . Per portare avanti la manutenzione del portico ci vogliolavori no circa 70 mila euro. Anche se tutta la cattedrale attende da tempo una ristrutturazione radicale fra esterno e interno. Sono contento dice Giuseppe Giunta, titolare della Vat che il Comune alle fine ci abbia dato ragione. Fin dall'inizio abbiamo sostenuto la legittimit della nostra operazione. Del resto a dicembre scorso avevamo gi ricevuto l'autorizzazione del Comune. Poi c' stato un passo indietro. In questo modo si sblocca la situazione del duomo e si pu dare una risposta alla citt che aspetta da tempo l'avvio dei lavori. La Curia in questi otto mesi di blocco dei lavori ha provato a bussare alle porte della Regione ma ancora in attesa di una risposta. Non abbiamo ancora alcuna certezza dice Gaetano Renda, architetto della Curia attendiamo conferma di un finanziamento da parte del dipartimento dei beni culturali. Intanto ci rassicura molto il fatto che la questione con la Vat si sia sbloccata. La societ in questi mesi ha perso tempo e denaro, ma non ha mai smontato il ponteggio che riuscito a proteggere il portico dalle piogge. Adesso ci metteremo attorno a un tavolo per riorganizzare tutta la macchina dei lavori.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news