LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Strategie sostenibili
Francesco Nicoletti
Notizie verdi - rivista on lihne - 20 aprile 2005

Più convergenze tra le numerose politiche per lo sviluppo urbano ecompatibile. Il punto in un convegno a Milano


Maggiori convergenze tra le numerose strategie europee per lo sviluppo urbano sostenibile che già operano parallelamente sul territorio senza un coordinamento che ne accomuni gli obiettivi.


E’ questo l’auspicio che è emerso dal convegno sul tema Aalborg Commitments e Strategia Tematica Urbana che si è tenuto ieri a Milano nella sede della Provincia.




A illustrare “lo stato dell’arte” delle due iniziative finalizzate a uno sviluppo sostenibile delle aree urbane si sono alternati Bob Evans, direttore generale del Sustainable Cities Research Institute (Scri) della Northumbria University di Newcastle, Gran Bretagna, Stefan Khun coordinatore del progetto Urban Governement, Iclei, e Kyosti Lempa responsabile del coordinamento che monitora lo sviluppo sostenibile nelle città baltiche, introdotti da Pietro Mezzi, assessore dei Verdi alla politica del territorio e parchi con delega all’Agenda 21 della Provincia di Milano.




Scopo dell’incontro di ieri era fare il punto da un lato sul lavoro svolto dai dieci comitati sorti in seguito ai dieci impegni presi con la Carta di Aalborg, stilata nel giugno 1994 in materia di sostenibilità urbana, e dall’altro sulla Strategia Tematica Urbana, un piano specifico per le aree urbane che rientra nel Sesto programma di azione a favore dell’ambiente dell’Unione europea.



Iniziative che come è stato ricordato nei vari interventi si pongono obiettivi simili e si richiamano entrambe ad Agenda 21, il documento per favorire la sostenibilità delle realtà locali adottato in seguito all’Earth Summit di Rio de Janeiro del 1992, e che, secondo il pensiero di fondo di tutti gli intervenuti, dovrebbero convergere stabilendo un nesso tra l’impegno a livello locale degli Aalborg Committments e quelli a livello comunitario di Strategia tematica urbana.



E’ l’opinione, ad esempio, di Bob Evans che ha osservato come “la Strategia tematica urbana potrebbe incontrare delle resistenze da parte di alcuni Stati membri dell’Ue al momento della sua traduzione in direttive comunitarie” e che “tali iniziative possono avere successo solo se decisioni e obiettivi vengono presi a livello locale”.



Sulla stessa lunghezza d’onda è Stefan Khun, che ha sottolineato come “le diverse esigenze delle varie aree urbane europee che richiedono interventi mirati e le risorse specifiche dei luoghi su cui puntare”.



Un esempio di monitoraggio a livello locale finalizzato alla individuazione di obiettivi per lo sviluppo sostenibile è lo spaccato delle città baltiche fornito da Kyosti Lempa, che ha sottolineato l’importanza di indicatori economici, sociali e ambientali nella redazione di piani che stabiliscano target precisi per realtà locali specifiche. Sulla necessità “di adottare un modo di procedere più pratico” si è espresso Emilio D’Alessio, presidente del Coordinamento nazionale Agenda 21 locali “pena il rischio di restare sempre sul piano delle parole e dei buoni propositi senza mai arrivare su quello dei fatti”.






news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news