LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Grandi navi, porto, legge speciale. Renzi convoca il Comitatone
Francesco Bottazzo
Corriere del Veneto 26/4/2014

VENEZIA Quasi tre anni dopo il governo convoca il Comitatone su Venezia. Nel 2011 fu Silvio Berlusconi, adesso il premier Matteo Renzi a cui qualche giorno fa il sindaco aveva scritto chiedendo un incontro. Il sindaco Orsoni soddisfatto: Finalmente una sede istituzionale corretta per discutere. Il tema principale quello delle grandi navi ma inevitabilmente si discuter d'altro.

VENEZIA Trentatr mesi dopo l'ultima riunione, il presidente del Consiglio convoca il Comitatone su Venezia: mercoled 30 aprile, alle 15. Nel 2011 tocc a Silvio Berlusconi, adesso a Matteo Renzi a cui qualche giorno fa il sindaco ha scritto direttamente chiedendo un incontro. La cosa mi rende felice perch finalmente avremo una sede istituzionale corretta per discutere del problema e non il chiacchiericcio a mezzo stampa, dice Orsoni.
Il tema principale quello delle grandi navi ma si discuter anche di altro: la convocazione infatti parla di crociere e portualit in genere. Sar il presidente a delimitare i confini precisa Orsoni io ho chiesto il Comitatone per le navi, a dicembre avevo auspicato la convocazione anche per le competenze sulla laguna e sui finanziamenti della Legge speciale.
La riunione di mercoled prossimo a Roma a cui parteciperanno oltre al presidente del consiglio, anche i ministri competenti (Ambiente, Infrastrutture e Cultura), il Magistrato alle acque, l'Autorit portuale, i sindaci di Venezia, Mira e Cavallino e la Regione, arriva a quasi tre anni di distanza dall'ultima volta. Mai era trascorso un periodo cos lungo tra una convocazione e l'altra. L'obiettivo di definire una limitazione delle crociere che vada oltre le ordinanze della Capitaneria di porto sospese dal Tar e trovare l'alternativa al passaggio davanti a San Marco. Anche perch il ministero dei Beni culturali sta valutando la possibilit di aumentare le prescrizioni e i vincoli sulla laguna di Venezia, qualora non sia individuato rapidamente un percorso per tutelare la citt e il Bacino. Senza contare la decisione di Ca' Farsetti di inviare al governo una diffida a non assumere unilateralmente alcuna decisione e/o iniziativa riguardante interventi all'interno della laguna, riservati al Comitatone, compreso l'utilizzo della Legge obiettivo per l'alternativa che verr scelta. In pole position c' sempre il canale Contorta-Sant'Angelo che permetterebbe l'arrivo delle navi ancora alla Marittima come avviene oggi e dove sono stati fatti milioni di investimenti. Il Comitatone di mercoled per vuole evitare forzature puntando invece su soluzioni condivise da tutti i soggetti coinvolti. Mi aspetto finalmente un approfondimento serio, non di parte ma equilibrato che tenga conto delle esigenze della citt spiega Giorgio Orsoni e l'individuazione di una decisione per la transizione in vista della soluzione definitiva. Il sindaco da tempo insiste su Marghera, come luogo dove portare almeno le crociere pi grandi. Voglio essere chiaro una volta per tutte dice Non ho mai detto di spostare tutte la navi a Marghera, ma solo quelle grandissime: due, tre subito, poi vediamo i programmi migliori per non farle passare in Bacino. Orsoni andr a Roma con il dossier che ha preparato ormai da tempo implementato dalle evoluzioni della situazione negli ultimi mesi.
Mi auguro che sia l'occasione per affrontare su ampia scala tutto il problema portuale e non solo quello delle grandi navi ingigantito dall'esposizione mediatica commenta il presidente del Porto Paolo Costa La riunione proficua se viene fatto il punto a 360 gradi ripartendo anche da quell'ultima riunione del luglio 2011 in cui furono separati i destini della salvaguardia da quelli del porto con l'accoppiata formata dalla conca di navigazione e dal terminal off shore che consente di immaginare uno sviluppo portuale che non pesi su nuovi canali.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news