LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

San Fruttuoso. Riesplode la polemica sul colore delle case popolari ristrutturate dall'Arte
Gloria Barbetta
IL SECOLO XIX



“Casa rosa" diventa arancione. Sgarbi: Un complesso di rara bruttezza

Camogli. La "casa rosa" di San Fruttuoso fa ancora parlare di s dopo il primo lotto di interventi di restauro progettati dall'Arte, l'agenzia regionale territoriale per l’edilizia nell'ambito del recupero dell'abitato della "Cheta", la caletta posta a levante della spiaggia dell'Abbazia. Il colore con cui stata tinteggiata la dimora stato denigrato ieri dal critico ed esperto d'arte Vittorio Sgarbi, che era a Portofino in visita privata secondo quanto ha raccontato camminando nella famosa piazzetta del borgo dei vip e spiegando alcuni dettagli della sua giornata ligure: Questa mattina sono stato a vedere il restauro fatto dal Fai al borgo di San Fruttuoso e in particolare l'intervento all'Abbazia, particolarmente ben fatto. C' un altro intervento pero che fa la figura di una fetta di cocomero messo l, si tratta del restauro alla casa rosa che mi parso di una rara bruttezza. Il noto opinionista ha commentato negativamente il colore dato alla costruzione: La casa ora non pi rosa bens arancione, appunto, come una fetta di cocomero, era tanto che rimandavo questa visita a San Fruttuoso e questa volta ho deciso di scendere.
A detta di Sgarbi ci sarebbero anche coppi scagliati, un corpo astratto piantato l con quel colore. Arte aveva siglato un accordo di programma in Regione lo scorso settembre che permette di completare il recupero del borgo di San Fruttuoso, quello della caletta a levante, passata dopo il fallimento dell'immobiliare milanese "Pietre Strette" all'Agenzia regionale territoriale per l'edilizia. Il restyling di San Fruttuoso stato fatto in parte grazie a fondi regionali elargiti nel '96 con il primo accordo di programma e un contributo ulteriore di un milione e 300.000 euro. La polemica sul colore della casa rosa era scattata gi nei mesi scorsi quando anche alcuni abitanti della zona avevano assicurato che in origine la tonalit dei muri era assolutamente diversa: il nuovo arancio mattone era stato gi contestato prima del parere di Sgarbi e cautamente il soprintendente ai beni architettonici e per il paesaggio Maurizio Galletti aveva detto: Quello che si vede non il colore definitivo, poich deve ancora asciugare. Abbiamo applicato il colore ricavato da un campione, non ci pu essere stato errore da parte di chi ha eseguito il lavoro. Tuttavia stiamo procedendo con applicazioni di carbonato di calcio e acqua perch la casa si inserisca meglio in un contesto di colori pi attenuati. E dallo scorso autunno alla primavera il colore non apparso particolarmente esaltante a Vittorio Sgarbi: il sindaco Giuseppe Maglioni dal suo canto aggiunge: Noi siamo vincolati a quello che dice la Soprintendenza. Si tratta dunque di un colore corretto o meno la nuova tinta della casa rosa? Glissa Maggioni: Cerco di fare l'amministratore senza polemizzare. Il colore corretto? Sono un avvocato, leggo sentenze e non mi sento di esprimermi su questa questione, non posso che rimettermi a chi ha le competenze per fare tali valutazioni.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news