LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Muti: "L'America nel mio futuro New York e Chicago mi vogliono''
Laura Valente
la Repubblica, 19/4/2005

NAPOLI II ritorno di Riccardo Muti nella sua citt da alunno un po' speciale: domani (ore 18, Teatro San Carlo) ricever la laurea honoris causa in Lettere moderne dall'Ateneo Federico II di Napoli. Con lui l'orchestra giovanile Luigi Cherubini, nata nel '94 dopo oltre due anni di audizioni curate personalmente che domani Muti guider in una lezione-concerto (musiche di Beethoven e Haydn). la sua personalissima lectio magistralis, a cui i napoletani potranno assistere da un maxischermo che il comune ha fatto predisporre in piazza Plebiscito. Il maestro arriver a Napoli nel pomeriggio, con la moglie Cristina, dopo un soggiorno newyorkese che lo ha visto protagonista, all'Avery Fisher Hall di Manhattan, di tre concerti con la New York Philharmonic.
Dopo quelle di Bologna, Pennsylvania, Warwick e Barcellona arriva anche la laurea honoris causa della sua citt.
una soddisfazione speciale, perch proprio alla facolt di Filosofia della Federico II che mi iscrissi dopo la maturit classica. Certo non brillavo per particolari qualit filosofiche ma sentivo che questo tipo di studio avrebbe potuto sostenere quello musicale. Conservo ancora il libretto degli esami, che mi molto caro anche perch questa universit stata fondata da Federico II, figura che ho a lungo studiato di uomo e sovrano coltissimo e illuminato. E poi mia madre, che era napoletana, sarebbe stata fiera di me.
"Il poetico perfezionista. Fa suonare l'orchestra come la grande orchestra che pu essere e che talvolta non ". Il Financial Times, commentando i suoi concerti newyorkesi, descrive anche un pubblico che grida "Viva Muti" e, ricordando l'offerta che le venne fatta nel '99 di guidare la Filarmonica, rilancia una sua guida stabile alla scadenza del mandato di Lorin Maazel nel 2009.
New York una citt in cui ho sempre lavorato benissimo, c' una grande intesa con i musicisti e sento che il pubblico mi vicino. Non dimentichiamo, poi, che questa stata l'orchestra di Mahler, Walter, Bernstein, Toscanini. A partire dalla stagione 2006 le dedicher dei lunghi periodi: quattro settimane l'anno per un triennio. Poi si vedr.
William Mc Donough, uno dei sovrintendenti della Filarmonica, per, non si arrende facilmente: "La nostra considerata una delle migliori orchestre del mondo ha detto pubblicamente ma nelle mani di Muti lo diventerebbe certamente. Glielo avevo gi proposto nel 1999 e lui mi disse che voleva dedicarsi totalmente al suo teatro. Ora glielo chiedo ancora, e spero, alla fine, di trovare le argomentazioni giuste per convincerlo". Il console Antonio Bandini, anche lui napoletano, si aggiunge ai sostenitori della candidatura Muti: "New York la sua seconda casa. E noi a sua completa disposizione".
E il suo momento americano: la dirigenza della Chicago Symphony era in teatro ad assistere ai concerti. Daniel Barenboim, suo grande amico (ricordiamo che scelse proprio la Scala per l'unico recital al pianoforte regalato all'Italia quattro anni fa) lascer l'incarico nel 2006. Qualche coincidenza di troppo?
Proprio in questi giorni Daniel mi ha scritto una bellissima lettera di sostegno. un amico e un direttore che stimo molto. S, vero, sono venuti a sentirmi dei musicisti e una rappresentanza della dirigenza della Chicago Symphony. ufficiale che Barenboim chiuder la sua collaborazione nel 2006. Mi hanno chiesto di considerare la loro offerta. Trattandosi di una delle orchestre pi importanti del mondo ho molto apprezzato il loro invito. Non voglio, per ora, rilasciare altre dichiarazioni. Intanto comincio ad andare in tourne.
Con i Wiener Philhamoniker, prevista anche una tappa scaligera il 2 maggio, e poi a Salisburgo per il Festival.
S, parto con la Filarmonica di Vienna per qualche settimana e poi mi preparo per le celebrazioni mozartiane a Salisburgo, dove a luglio diriger il "Flauto Magico" con la regia di Graham Vick. Salisburgo il posto ideale in cui pensare.
Maestro, ma se potesse scegliere, dove andrebbe?
Rispondo con le parole che Piave mette in bocca al padre guardiano della "Forza del destino" di Verdi: chi pu leggere nel futuro?.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news