LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'Etiopia ora chiede anche i teschi
Il Tempo, 18 aprile 2005

AXUM - L'associazione dei veterani etiopici ha chiesto ieri che Roma restituisca le teste amputate dai corpi degli eroi dell'Etiopia caduti negli scontri con gli invasori fascisti negli anni '30, sostenendo che la restituzione dell'obelisco di Axum, prevista per questa settimana dopo numerosi rinvii (ma la data non ancora certa), non sufficiente.
Diamo il benvenuto al tardivo ritorno dell'obelisco di Axum, ma l'attuale governo italiano deve restituire il teschio di Hailu Kebede e gli altri che le forze fasciste brutalmente amputarono da corpi senza vita e esposero in musei militari italiani a Roma, ha detto Workineh Tegegne, vice presidente dell'Associazione patriottica dei guerriglieri etiopici. La restituzione dell' obelisco una occasione storica perch annuncia la sconfitta finale del fascismo e la sua relegazione nella pattumiera della storia, ha d'altro canto affermato Tegegne.
L'Italia promise nel 1947 la restituzione dell'obelisco - 200 tonnellate di granito, simbolo degli albori della civilizzazione etiopica - ma discussioni e problemi logistici ne hanno sempre ritardato l'effettiva realizzazione, fino al novembre scorso, quando i due Paesi hanno finalmente raggiunto un accordo, in base al quale l'Italia si occupa del trasporto aereo e l'Etiopia della realizzazione di una necessaria pista di atterraggio.
Sabato l'ambasciatore etiope si incontrato con i funzionali della Farnesina per lavorare a una soluzione. E, nonostante per il momento non sia emerso ancora nulla, il presidente del Tigrai si dice fiducioso. Che il trasferimento in Etiopia dei tre tronconi in cui stato diviso l'obelisco sarebbe avvenuto tra gennaio e marzo di quest'anno lo aveva annunciato il governo italiano a novembre scorso. Per trasportare l'enorme struttura, come si disse allora, sarebbero stati necessari almeno 5 voli dell'aereo di fabbricazione russa Antonov 124. Inizialmente si parl per il primo volo di fine marzo, poi si stabil l'il aprile, data slittata quindi al 13. Ma anche questa volta il trasferimento della stele saltato. L'ultimo rinvio stato giustificato con il venire in essere di problemi tecnici e logistici. La societ ucraina che dispone dell'Antonov 124 ha una causa in corso con la Svezia. Pertanto, il problema che con l'ingresso in Italia dell'aereo, scatterebbe immediatamente il mandato di sequestro da parte della Svezia, rivela l'attrice Hewan Teka Legesse, la donna che ha fatto della restituzione dell'obelisco al suo paese una vera e propria battaglia. L'attrice chiede al governo di intercedere sulla base del diritto diplomatico per consentire al pi presto l'arrivo dell'aereo della societ ucraina in Italia evitando che scatti il mandato di sequestro da parte della Svezia.
Mussolini ordin che l'obelisco, che si ritiene risalga a circa 1.700 anni fa, venisse prelevato da Axum (circa 850 km a Nord di Addis Abeba) ed eretto a Roma come simbolo della vittoria italiana in Etiopia. Per il ritorno della stele ad Axum - dove oltre alla realizzazione della pista di atterraggio stato necessario allargare strade e rafforzare ponti -sono in programma numerose celebrazioni.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news