LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Toscana, rimpasto in Regione. Cultura e impresa stanno con la Scaletti
Olga Mugnaini



Rimpasto in Regione: Acidini, Natali, Hendel e altri 50 bocciano la scelta di Rossi


Regione, Rossi spiega il rimpasto: "Per aiutare Renzi e per dare nuovo slancio alla giunta"

Firenze, 20 febbraio 2014 - DIFESA a furor di popolo. Il governatore della Toscana Enrico Rossi non torner certo sulle sue decisioni, ma resta il fatto che il licenziamento dellex assessore alla cultura della Regione, Cristina Scaletti, ha suscitato un gran baccano, compreso un appello con oltre 50 firme di esponenti di spicco del mondo della cultura e delle categorie economiche. La sovrintendente al polo museale Cristina Acidini, il direttore degli Uffizi Antonio Natali, gli attori Paolo Hendel, Alessandro Benvenuti, Lucia Poli, i registi Ugo Chiti e Federico Tiezzi, tra gli altri, si augurano che la Scaletti possa continuare a offrire il suo contributo in politica. E non a caso lassessore silurato sta pensando di candidarsi a sindaco di Firenze. Continua inoltre a fare rumore lesclusione dellex vicepresidente Stella Targetti, che ieri ha detto senza mezzi termini: Mi sono sentita tradita sul piano personale e nella mia idea di politica, che credevo il presidente Rossi rappresentasse. Io credo ancora in una politica forte capace di badare al merito e di governare i cambiamenti politici, invece di subirli. Confesso lamarezza per il lavoro lasciato in sospeso su scuola, ricerca, istruzione e mi auguro che non sia disperso.

INTANTO proseguono dallopposizione gli attacchi alloperazione rimpasto-giunta varata da Rossi: Visti i risultati e non potendo licenziare se stesso, Rossi licenzia altri tre assessori ha detto il capogruppo Nuovo centro destra in Consiglio regionale Alberto Magnolfi . Lunica evidenza quella di una robusta iniezione di sangue renziano nelle file un po smorte del governo regionale. Con il licenziamento di tre assessori ad un anno dalla fine della legislatura Rossi ammette il fallimento della sua giunta afferma il capogruppo Udc Giuseppe Del Carlo . Forse teme di non essere riconfermato e cerca cos di riassorbire la pressione della nuova maggioranza renziana del Pd. In effetti Rossi sembra al centro di equilibri politici quanto mai precari. Il momento decisivo sar il consiglio regionale di marted, quando chieder alla maggioranza il voto sul suo rimpasto. Fds-Verdi ha gi detto che dopo il siluramento di Allocca non sar al suo fianco. Cos come ai renziani non piaciuta la proposta di Montanari quale sostituto della Scaletti. E c chi sostiene che Rossi potrebbe persino forzare la mano per far saltare il banco, chiudere prima la legislatura e tentare un nuovo giro. O un viaggio a Bruxelles.

http://www.lanazione.it/politica/2014/02/20/1028389-giunta-regione-scaletti.shtml


news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news