LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palazzo Glassi, decider il prossimo sindaco
Sergio Dell'Orno
IL GAZZETTINO cronaca Venezia 15APR2005

-Contrordine compagni-. Precipitosa retromarcia e brusca virata di 180 gradi dei Consiglio di Amministrazione della Casin di Venezia Spa sulla questione Palazzo Grassi; nessuna firma precipitosa, nessuna vendita immediata, pieno rispetto per la imminente, nuova amministrazione municipale.
Tutto rinviato al 28 di aprile, allorch nuovo sindaco e nuovo consiglio comunale potranno dire la loro. Compresa l'ipotesi che i nuovi "padroni" di Ca' Farsetti rinviino sine die, qualsiasi trattativa, o ne modifichino sostanza, metodo e circostanze.
Una marcia indietro alla quale ha dovuto piccarsi il prof. Paolo Costa, il quale, pur nella piena legittimit della sua azione m quanto sindaco tutt'ora in carica, si arreso all'inopportunit di concludere -contro ogni cautela politica- una trattativa che discendeva da una scelta sulla quale i due candidati sindaci e l'ex presidente del Consiglio Comunale avevano sollevato obiezioni
Ieri infatti, durante il faccia a faccia sulla Rai regionale, Casson aveva sollevato - pur rilevandone la sostanziale legittimit - l'inopportunit d tale precipitazione decisionale, mentre Cacciari -che sostiene il principio della "assoluta discontinuit" rispetto all'azione e alle scelte dell'amministrazione Costa aveva dichiarato inammissibile negli ultimi 30 giorni dei mandato di sindaco, giunta e consiglio comunale qualsiasi decisionismo straordinario delle societ partecipate, ammonendone i vari presidenti e amministratori.
Sotto il profilo etico, dato il rapporto societario tra la propriet pubblica e la partecipata, apparsa del pari ingiustificata e inaccettabile la totale mancanza di visibilit nell'operazione, e la fretta di concludere aveva indotto ulteriori ambiguit, lasciando adito a sospetti di oscuri maneggi personali del prof. Costa e dei vertici di Ca' Vendramin Calergi.
In ogni caso, ai piani alti del codussiano palazzo di San Marcuola ci devono aver pensato bene, in una giornata che osiamo immaginare come il giorno pi lungo di Piantai e Favarettu. Tanto che dalla primissima mattinata di ieri, quando si svolta la riunione dei Cda sono passate otto ore prima che venisse diramato il seguente comunicato: Il Consiglio di Amministrazione delia Casin Municipale di Venezia spa ha preso in esame una proposta relativa alia cessione della partecipazione di controllo nella societ Palazzo Grassi spa, proposta sicuramente vantaggiosa rispetto a quelle valutate in precedenza, decidendo, dopo averla adeguatamente discussa e su conferma richiesta anche del socio di maggioranza Comune di Venezia, nella persona del sindaco Prof. Paolo Costa, di sottoporla all'Assemblea dei Soci, convocata per il giorno 28 Aprile prossimo venturo in prima convocazione, e per il giorno 29 aprile in particolare momento politico ed finalizzata a rispettare il ruolo di controllo sull'attivit dell' Azienda demandato alla nuova Amministrazione Comunale Ovviamente, sempre per rispetto del nuovo Sindaco, in quanto rappresentante delia propriet, i dettagli della trattativa saranno resi noti dopo essere stati presentati alio stesso. II Consiglio di Amministrazione della Casin Municipale di Venezia spa sottolinea comunque che se approvata dall'Assemblea, questa operazione consentir di evitare qualsiasi ricaduta negativa sul Bilancio della Casa da Gioco. Come dire fortunatamente ragionevolezza tornata.



news

24-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news