LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Impegno per la Sindone - Riapertura entro il 2009
Marina Paglieri
13 APR 2005 La Repubblica, Cronaca Torino




SI POTR entrare nel cantiere della Cappella della Sindone stando seduti in poltrona. Da un padiglione allestito nei Giardini Reali ci si collegher con i direttori della Soprintendenza e con i tecnici, che risponderanno dall'interno alle domande dei cittadini. Dopo una prima fase sperimentale, dal 4 maggio prendono il via in modo definitivo le visite virtuali nell'officina ove si sta mettendo a punto l'indagine preliminare per il restauro del capolavoro di Guarino Guarini andato in fumo nella notte tra 1' 11 e il 12 aprile del '97. Proprio ieri, durante la presentazione dell'iniziativa, stata messa a punto la nuova tabella di marcia dei lavori, che -come annunciato dal direttore regionale per i Beni culturali Mario Turetta - si spera di concludere nel 2009. Il prossimo giugno con la conclusione della gara di appalto dovrebbe essere affidata la progettazione esecutiva del consolidamento strutturale, nella seconda parte dell'anno prender quindi il via il piano definitivo dell'intero restauro, da realizzarsi in base alla schedatura dei 5mila "conci" (ovvero i vari tasselli di cui si compone il rivestimento interno) e alle sperimentazioni in corso.
A inizio 2006 partir infine la gara di appalto per l'affidamento dei lavori, che si protrarranno per tre anni.
Le indagini conoscitive e strutturali fin qui condotte si sono protratte per lungo tempo, ma ci permetteranno ora di operare in sicurezza e di iniziare a preventivare le spese per l'intervento ha detto il direttore del cantiere Mirella Macera, ricordando come
dopo un primo periodo successivo all'incendio, in cui si era operato nell'emergenza per evitare il crollo della struttura, tra il '98 e il 2000 il cantiere vero e proprio era stato interrotto per le due ostensioni della Sindone.
L'ingegner Vittorio Nasce del Politecnico, coordinatore dell'equipe di strutturisti, ha rievocato le drammatiche fasi iniziali: II rogo aveva portato la temperatura interna dell'edificio a 900 o forse 1000 gradi, i ponteggi in legno crollati formavano una pira di cento metri cubi di legname: non ci si deve stupire che la cappella abbia perso elementi del proprio assetto statico originale-hadet-to. - Ma i danni sono serviti a conoscere come mai prima la sua conformazione e a capire quali fossero gli elementi portanti dell'edificio. Nei lavori si potranno utilizzare i frammenti lapidei e marmorei recuperati dopo il crollo: raccolti in 140 casse, sono stati schedati a uno a uno dall'equipe del restauratore Giorgio Cragnotti, che ha dato vita a un data base che ora si riveler particolarmente utile.
Le prime visite virtuali riguarderanno il restauro dei quattro monumenti voluti nella Cappella da Carlo Alberto per celebrare i suoi avi Amedeo Vili, Emanuele Filiberto, Carlo Emanuele II e Tommaso di Savoia Carignano. Poi, le telecamere si soffermeranno sul recupero del rivestimento interno. Dopo il 4 maggio, appuntamenti il 17 maggio e il 7 e 29 giugno, sempre alle 15 (prenotazioni almeno cinque giorni prima allo 011/5220456).



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news