LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scoppia la protesta contro il progetto per 250 box a Sturla
Edoardo Meoli
Il secolo XIX 13/4/2005

Duecentocinquanta posti auto sotto la collinetta di Vernazzola, alle spalle dell'austera villa sede del 'Tar e non lontano dallo storico asilo di via Chighizola. Un progetto, appena approdato in conferenza dei servizi, che ha scatenato le immediate reazioni di una parte degli abitanti, subito seguite da quelle indignate dei Verdi. Insomma, dopo il caso di viale Quartara, dove i residenti hanno promesso di fare le barricate contro la lottizzazione edilizia (ville e palazzine), la tranquillit del levante viene nuovamente scossa da una vicenda edilizia. E ancora una volta, la costruzione di parcheggi rappresenta il piatto pi interessante per soddisfare gli appetiti delle societ costruttrici.
Costruire una silo a due passi dalle ville storiche di via Chighizola, distruggendo un bosco secolare sarebbe una vera follia sostengono i rappresentanti del comitato, presieduto da Giuliano Gattorno gli abitanti del quartiere sono nettamente contrari alla distruzione della zona verde, allo sventramento della collina ai traffico che sarebbe prodotto dalle auto. La nostra petizione stata firmata da seicento capifamiglia, cio la quasi totalit dei residenti. E, in effetti, le firme interessano abitanti non solo della strada interessata, ma anche di via dei Mille, piazza Sturla, via Argonauti, via Giasone e naturalmente del borgo marinaro, ultraprotetto dalla Sovrintendenza. A dare manforte al comitato gi arrivato il parere nettamente contrario alla realizzazione dei box da parte della circoscrizione Levante. Mentre, da ieri, il comitato ha tra le file degli alleati anche i Verdi e in particolare il neoconsigliere regionale, nonch capogruppo a Tursi, Cristina Morelli: Ho presentato un'interrogazione al sindaco, per chiedere che i lavori della conferenza dei servizi vengano bloccati. inaudito pensare di abbattere alberi di pregio in una zona sulla quale presente un vincolo paesaggistico. Anzi, vista la situazione abbiamo anche inoltrato una richiesta d'intervento allo stesso ministro Urbani, che dovrebbe dichiarare il progetto irricevibile.
Per quanto riguarda il progetto sotto accusa, a presentarlo stata la societ Arking Immobiliare, che a sua volta ha ottenuto l'incarico dall'Immobiliare Mare, proprietaria dell'area. A essere interessata la vasta zona di pertinenza di Villa Parodi (ex villa Canevaro Chighizola). In passato, gi erano state presentate iniziative simili, bocciate una prima volta nel 1993 e poi nuovamente nel 2002. Questa volta, per, a preoccupare abitanti e verdi la circostanza che il piano d'intervento approdato in sede di conferenza dei servizi.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news