LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Foyer del Petruzzelli, lavori quasi finiti
Enrica Simonetti
La Gazzetta del Mezzogiorno 13/4/2005

La tela di Raffaele Armenise, uno dei «pezzi» storici del Petruzzelli, è distesa su un telaio: tornerà a coprire il soffitto e a guardare dall'alto le teste dei baresi. Il Foyer del teatro è quasi pronto e sta per riaprire i battenti; l'inaugurazione si terrà a giugno, probabilmente il 10. La macchina organizzativa si è già mossa e alla cerimonia sono invitati il ministro Urbani, le autorità e forse altre cariche dello Stato.
Chiuso il Congresso eucaristico, chiuso il referendum sulla procreazione assistita, aprirà il Foyer. Certo, siamo lontani dal riavere il teatro intero, ma varcare il portone chiuso ormai da 14 anni è già un passo avanti. Completato il restauro delle decorazioni, in queste ore vengono montate le lampade storiche, tutte ricostruite sulla base dei campioni superstiti.
I lavori tecnici, quelli che riguardano l'impianto elettrico e la diffusione sonora, sono stati completati mentre continuano le operazioni di sistemazione dei pavimenti. Il fuoco del 27 ottobre 1991 ha distrutto molti angoli del teatro: «I mattoni - dice l'ing. Antonio Resta, presidente del Consorzio di imprese cui è affidato il restauro - sono stati per fortuna in parte recuperati e restaurati. Per la parte mancante, abbiamo utilizzato mattoni di graniglia e cemento che chiuderanno le superfici».
Recuperate in toto le tinte delle pareti: la scelta della tonalità non è stata facile e - racconta Daniela De Bellis, della Direzione regionale, che si occupa del restauro delle decorazioni - abbiamo cercato anche nei testi la colorazione originale del Foyer. Ebbene, nonostante le successive tonalità cromatiche sul verde mandorla, sul marrone e sul nocciola, grazie ai test tecnici siamo tornati alla tinta panna che ha caratterizzato il Foyer ai suoi albori».
Il grande salone all'ingresso del teatro tornerà quindi a quel colore caldo con decorazioni in oro utilizzato ai primi del Novecento. Soddisfatti i restauratori, anche per il recupero della tela di Raffaele Armenise. A salvarla dalle fiamme sono state le vernici che negli anni erano state passate sul dipinto - dice la De Bellis - probabilmente per rendere il colore più brillante. La vernice, ossidata col tempo, ha fatto da barriera proteggendo la tela, che adesso giace su un telaio e verrà messa sul soffitto prossimamente. I colori sono meno brillanti di un tempo, ma ciò che era ridotto ad un cartone incenerito è tornato un dipinto in cui si rivedono i petali dei fiori e gli angioletti, un'autentica meraviglia.
I lavori fervono. L'ing. Resta sottolinea che alla fine saranno installati gli infissi (praticamente dopo i pavimenti) e che gli interventi decorativi sono ormai ultimati. A giugno, una piccola parte del Petruzzelli uscirà dalla sua solitudine.



news

24-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news