LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Confalonieri va via dalla Filarmonica
C.J.
Il Sole 24Ore, 12/4/2005

MILANO Ora la volta dell'Orchestra Filarmonica. Ieri il presidente Fedele Confalonieri si dimesso ed uscito dal consiglio di amministrazione. Solo uno stringato comunicato di Mediaset, in tarda serata, per annunciare un nuovo sconvolgimento negli assetti del teatro milanese. O meglio, dell'orchestra che ne rappresenta una costola. E che rischia di trovarsi ora non solo senza presidente ma anche senza le risorse finanziarie messe a disposizione da Mediaset (guidata da Confalonieri). Dimissioni inevitabili, secondo alcuni professori d'orchestra, dopo le recenti affermazioni di Confalonieri uscite sulla stampa, che accusavano l'orchestra stessa di aver voluto uccidere il proprio padre per aver sollecitato l'allontanamento di Riccardo Muti. Ma dimissioni non reclamate da nessuno. Anzi, arrivate un po' a sorpresa. All'ordine del giorno del cda di ieri pomeriggio c'era solo l'indicazione "comunicazioni del presidente" ed erano in molti a chiedersi cosa volesse dire.
Nel Teatro intanto la protesta dilaga. Sabato il corpo di ballo al termine di un'assemblea ha denunciato il degrado qualitativo e organizzativo nella preparazione del lavoro e ha chiesto l'allontanamento del direttore Frdric Olivieri, Nell'attesa che si chiarisca l'assetto istituzionale del teatro si legge in un comunicato il corpo di ballo provato dalle vicissitudini che hanno accompagnato il percorso dell' attuale direttore e che nessuno pu scordare, esterna il proprio dissenso al proseguimento dell'attuale gestione del complesso artistico, alla scadenza del suo mandato. Olivieri ha gi lasciato intendere che non rester oltre il termine del suo incarico, che scade a breve. Il comunicato del corpo di ballo parla di carenza professionale dello staff, di diffuso disagio, di clima di sfiducia e chiede una direzione colta, garante delle migliori condizioni di lavoro, di un pi omogeneo utilizzo delle risorse interne e una stagione 2005-2006 significativa, che riaffermi il ruolo e la tradizione del corpo di ballo.
Quanto alla Filarmonica, il divorzio da Confalonieri rompe un matrimonio che durava da anni. Da quando, nel 1982. Claudio Abbado (allora direttore musicale della Scala) ebbe l'intuizione di avviare una grande compagine sinfonica, sul modello dei Wiener Philarmoniker. Ed ebbe la capacit di coinvolgere in questo progetto diversi imprenditori privati: tra i primi a sostenerlo c'era Confalonieri con Mediaset. che da subito decise di trasmettere i concerti della Filarmonica su Rete 4 alla domenica mattina. Dall'83 la Filarmonica un'associazione, il cui statuto ispirato a quello dei Wiener. C' un consiglio di amministrazione composto da 10 musicisti dell'orchestra e da sette consiglieri esterni, provenienti dal mondo delle imprese e della cultura. Ernesto Schiavi dal gennaio scorso il direttore artistico, mentre i musicisti possono essere tutti coloro che abbiano vinto il concorso per l'orchestra della Scala.





news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news