LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - La Rete Museale ha «incassato» altre adesioni
LA SICILIA Domenica 09 Febbraio 2014 Caltanissetta




Positivo il bilancio del primo workshop sulle reti museali promosso ieri al Mottura dall'associazione Rete Museale del Centro Sicilia, relatore Luigi Garbato, laureato in Economia e gestione dei Beni Culturali e dello Spettacolo alla Cattolica, che ha illustrato cosa è una rete museale e i diversi modelli di reti, gli asset specifici del centro Sicilia e del modo per rilanciare la rete e programmare nel breve periodo. Citati esempi italiani di reti museali, dal Piceno a Ravenna, da Mantova a Cosenza, con un cenno anche sulle reti siciliane iblea, belicina e madonita. «E' emersa - dice - una nuova presa di consapevolezza del patrimonio culturale e paesaggistico che abbiamo ma è stato posto l'accento anche sul patrimonio immateriale come le tradizioni. Occorre dunque un investimento nel lungo periodo per strutturare la rete e per allargarla ai vari soggetti che hanno manifestato interesse». Presenti all'incontro il direttore del Museo archeologico regionale Cris Nucera, l'architetto Angelo Alù, dirigente dell'unità operativa per la valorizzazione del patrimonio culturale della soPrintendenza, l'assessore ai beni culturali del Comune di Calascibetta Marcella Gianfranceschi (l'ente sta valutando l'ipotesi di aderire alla Rete Museale), il presidente della Pro Loco Giuseppe D'Antona, la presidente di Siciliantica Marina Congiu, l'ex sindaco del Comune di Delia Rino Messana (che aveva aderito inizialmente alla Rete Museale ma con la nuova giunta la delibera è stata revocata per questioni di bilancio), l'operatore turistico Pietro Petix, presidente dell'associazione Assostargeo di Montedoro (che gestisce il Museo delle Solfare e l'osservatorio astronomico), il tour operator locale Carlo Sulsenti, socio della Rete e diversi altri. Non ha potuto partecipare all'incontro Gaetano Pendolino, amministratore del Distretto turistico della Valle dei Templi (di cui è vicepresidente il sindaco Campisi) ma ha inviato una email che loda l'iniziativa poiché va nella stessa direzione del Distretto turistico ed ha chiesto alla Rete Museale di aderire allo stesso Distretto. Giunta agli organizzatori anche una nota di Andrea Bartoli, presidente della Farm di Favara, che ha manifestato la volontà di aderire alla Rete Museale. Assenti gli amministratori locali.
Rosamaria Li Vecchi


09/02/2014



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news