LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Regione LAZIO, il nodo dellambiente - Braccio di ferro su termovalorizzatori e gestione di parchi e rifiuti
Marco Giovannelli
Domenica 10 Aprile 2005



Le consultazioni/ Il neopresidente Marrazzo: Clima disteso. Meta (ds): Siamo alle fasi preliminari




Un mosaico di nomi, di incarichi e un nodo che appare inestricabile: la composizione delle deleghe. Piero Marrazzo fa sapere che il clima tra i partiti disteso e Michele Meta aggiunge: Siamo alle fasi preliminari. ma resta lincognita di come saranno i prossimi assessorati che passano da 12 a 16. Il braccio di ferro pi forte per ora sul tema dellenergia che in questo momento sinonimo di termovalorizzatori. Per i verdi (che aspirano allassessorato allambiente) deve esistere un organismo unico che si occupi dai parchi alla gestione dei rifiuti. Non accettiamo ridimensionamenti su questo tema, dice Bonelli. La Margherita invece tende a spezzare la delega ambientalista nella speranza cos di portare tra i suoi petali quella sullenergia magari da abbinare con i trasporti. la conseguenza sarebbe quella che automaticamente spunta il nome di Mario Di Carlo. La Margherita sta alzando la posta in gioco chiedendo la delega allurbanistica per Franco Dalia mantenendo un incarico forte per Mario Di Carlo e ha comunque il problema di sistemare Silvia Costa che ha dalla sua tantissime preferenze.
Sedici assessori, un presidente del consiglio e diciotto presidenti di commissione tra permanenti e speciali. Alla fine quasi ogni consigliere di maggioranza avr un incarico importante. Si comincia, in genere, sempre dalla sanit che sembra ormai ad appannaggio dei Democratici di sinistra che la vorrebbero assegnare ad Augusto Battaglia, membro della commissione parlamentare sanit e affari sociali. Gli altri problemi per Piero Marrazzo sono lincompatibilit ma anche la garanzia di continuit in giunta degli assessori nominati. Sul primo tema gli eletti sono assolutamente contrari anche per evitare un eccesso di dipendenza dal presidente. Sullaltra questione (di reciproche e legittime aspirazioni) Piero Marrazzo sta facendo i conti con il futuro prossimo. Tra un anno ci sono le elezioni politiche (sempre che non saranno anticipate) e diversi consiglieri sono sul punto di provare a spiccare il volo verso il Parlamento.
Il neo presidente della giunta ha chiesto ai partiti di offrire candidati che garantiscano una presenza in giunta per i prossimi cinque anni evitando cos tutti i rischi che pu comportare un rimpasto nella giunta regionale. In bilico tra Pisana e Parlamento ci sono Angelo Bonelli e Alessio DAmato, il primo capogruppo dei Verdi e il secondo del Pdci. Se mi verr assegnato un incarico in giunta - dice il verde - rinuncer alle politiche e far assessore a tempo pieno. Vedremo cosa accadr, aggiunge DAmato che potrebbe rientrare nel sottogoverno regionale magari alla presidenza di una commissione, magari quella alla sanit della quale stato vice per cinque anni.




news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news