LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Arsenale, scontro sulle feste. Intanto Venezia si prende anche il museo storico navale
Francesco Bottazzo
Corriere del Veneto 28/1/2014

Vettese: la citt si riappropria del suo mare

VENEZIA Venezia si prende (seppur in gestione e solo per sei anni) un altro pezzo dell'Arsenale, quello del Museo Storico navale. Vela e la Fondazione Museo Civici infatti si sono aggiudicati il bando del ministero della Difesa che affidava la gestione anche del padiglione delle navi, delle parti dove sono custoditi il sottomarino Dandolo e la motozattera. E' un ulteriore tassello nella riappropriazione di una parte della storia di Venezia, anche le pietre parlano, dice il sindaco Giorgio Orsoni.
Ma proprio per questo Italia Nostra si schierata contro l'organizzazione di alcune manifestazioni del Carnevale all'Arsenale, tra luci, fontane d'acqua e musica. Turisti, balli, maschere, discoteca, non cos che lo si rivitalizza, noi guardiamo avanti e preveniamo i disastri attacca l'associazione L'Arsenale pu e deve essere il luogo della nascita di attivit produttive di alto livello, se vogliamo anche di alto artigianato locale, e poi di centri di ricerca e produzione scientifica. Che in realt quello che vuole fare Ca' Farsetti, con l'elaborazione di un piano che metta a sistema una struttura militare gestita dal pubblico. Lo far una societ del Comune, piuttosto che un'istituzione, la forma non ancora stata definita, ma l'obiettivo indicare presto le linee guida per l'utilizzo degli spazi. Prendiamo queste posizione contrarie come sprone per fare pi in fretta dice il sindaco Giorgio Orsoni questo non toglie che la scelta di portare il Carnevale all'Arsenale sia pi che mai opportuna, soprattutto perch una manifestazione assolutamente rispettosa del luogo e degli spazi. Cos facendo infatti Comune e Vela vogliono dirottare i turisti dalle zone pi affollate e centrali di Venezia. Come dire: meglio all'Arsenale che in Piazza San Marco. Ma questo un pericoloso precedente interviene il rettore dell'istituto universitario di Architettura di Venezia Amerigo Restucci . Ci sono tanti spazi, non si intacchi un luogo cos magico, non si intacchi un'icona dell'identit culturale, politica, militare e strategica di Venezia. Eppure anche con la coppa America di Vela due anni fa, l'Arsenale fu palcoscenico di feste e danze, senza per questo scatenare le reazioni seguite alla presentazione del programma del Carnevale. Ma quella era una manifestazione sportiva, c'erano le barche ormeggiate..., precisa Restucci. Mentre il sindaco ricorda come l'Arsenale stato per anni luogo di abbandono e di degrado. E' la citt stessa che chiede di riappropiarsi dice L'obiettivo di aprirlo al pubblico come se diventasse un quartiere della citt.
L'ultimo tassello quello del museo storico navale. Il piano industriale prevede anche l'estensione dell'orario di apertura anche ai pomeriggi e nei giorni festivi, la riprogrammazione della bigliettazione, il coinvolgimento di partner commerciali per i servizi di merchandising, book shop e caffetteria. Ci sar naturalmente anche un intervento di natura storico-culturale con il recupero e la valorizzazione di importanti reperti sinora poco conosciuti. Con questo intervento ha detto l'assessore alle Attivit culturali e allo Sviluppo del Turismo Venezia si riappropria del suo mare attraverso un'offerta culturale di valore, cos come avvenuto in altre grandi citt del Mediterraneo. Il museo navale che rimarr della Marina entrer cos nel circuito cittadino con l'obiettivo di farlo diventare un vero e proprio museo del mare, dice la direttrice dei Musei civici Gabriella Belli.



news

31-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 31 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news