LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Salerno. Soprintendenza succube del Comune
Angela Cappetta
Corriere del Mezzogiorno 28/1/2014

L'Uilpa al ministro Bray: stato di sudditanza dei dirigenti

SALERNO Se, sulla vicenda Crescent, le organizzazioni sindacali provinciali si sono schierate a favore della ripresa dei lavori per tutelare gli operai, c' un sindacato che, al contrario, sposta l'attenzione su quello che il vero nodo della questione: la tutela del patrimonio culturale e paesaggistico. In una nota, inviata al ministro dei Beni e delle Attivit culturali Massimo Bray il 16 gennaio scorso, l'Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione attacca i vertici della Soprintendenza di Salerno. Non solo la gestione recente di Gennaro Miccio ma anche quelle passate, a cominciare da Annamaria Alfani (indagata nella procedura del silenzio-assenso) e dall'ex Giuseppe Zampino. Di cosa sarebbe stata responsabile la Soprintendenza? Del "sostanziale azzeramento di ogni credibile attivit di tutela del patrimonio culturale e paesaggistico" causata da uno "stato di sudditanza che i dirigenti della Soprintendenza per i Bap, succedutisi negli ultimi anni, hanno mostrato di avere nei confronti dell'amministrazione comunale di Salerno". E cosa avrebbe prodotto questa presunta sudditanza? Ha trasformato - si legge nelle prime righe della nota firmata dal segretario nazionale Uilpa, Enzo Feliciani - in meri adempimenti burocratici quella che avrebbe dovuto essere una seria, e soprattutto indipendente, attivit di tutela ispirata soltanto ai principi garantiti dalla Costituzione, della Convenzione europea del paesaggio e alle disposizioni del codice dei beni culturali.
L'organizzazione sindacale ripercorre al ministro l'intera vicenda amministrativa che ha portato al rilascio, nel 2008, dell'autorizzazione paesaggistica, messa poi sotto scacco non solo dalla procura (che ha disposto il sequestro dell'edificio di Bofill) ma anche dal Consiglio di Stato che, alla vigilia di Natale, ne ha accertato l'illegittimit per carenza di motivazione. All'esito di tale decisione (quella di Palazzo Spada appunto; ndr) - si continua a leggere nella missiva - sembrava lecito attendersi un atteggiamento della Soprintendenza improntato a rigore e professionalit, tale quanto meno da far dimenticare le magre figure del recente passato. E invece il soprintendete Miccio avrebbe incredibilmente affermato che deve pur esistere una via d'uscita. Quale via d'uscita? - ci si chiede - Forse la sanatoria postuma di opere illecitamente realizzate e certamente non compatibili con le esigenze di tutela del sito. Se Miccio ha preferito disconoscere la paternit dell'affermazione "via d'uscita", la Uilpa non fa troppi giri di parole per definire il Crescent "smisurato edificio semicircolare, parte di un pi ampio e devastante intervento di urbanizzazione dell'area immediatamente propisciente la storica spiaggia di Santa Teresa". Quindi la richiesta una sola: verificare l'esistenza della "sudditanza" o della "incompatibilit ambientale" della Soprintendenza.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news