LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quel viaggio nellet del Bronzo
Giuseppe Vecchio *
Il Mattino, 11 aprile 2005

Leccezionalit delle scoperte in localit Croce del Papa ha suggerito alla Soprintendenza per i beni archeologici di Napoli e Caserta di progettare un Parco archeologico della preistoria a Nola e San Paolo Belsito, un territorio che si presenta come il depositario dei pi importanti ritrovamenti avvenuti negli ultimi tempi. In Campania, da alcuni anni, questa zona sta evidenziando situazioni archeologiche di eccezionale importanza, uniche nel loro genere in Italia e in Europa. In questo quadro, del tutto nuovo, negli scavi di Nola e di San Paolo Belsito - ieri aperti al pubblico per la prima volta - sono venuti alla luce reperti di straordinaria importanza relativi allet del Bronzo antico e a periodi importanti per la storia della Campania. Da ricordare la scoperta a San Paolo Belsito dei due primi scheletri dei fuggiaschi delleruzione di Avellino, morti durante le prime ore della catastrofe, e recentemente, nella zona Monticello-La Starza, lo scavo di una necropoli del Bronzo Antico con tumuli e tombe a fossa, con abbondante materiale ceramico e faunistico. Il progetto del Parco archeologico interessa linsediamento dell'et del Bronzo antico, posto ad una profondit di circa sei metri al di sotto dellattuale livello di campagna. Leccezionalit e loriginalit del ritrovamento ha impegnato i tecnici della Soprintendenza per i beni archeologici di Napoli e Caserta nella ricerca non solo di nuove metodologie di scavo ma anche di complesse e innovative tecniche di recupero, rilevamento e conservazione.
L'esigenza primaria quella di proteggere il bene che, lasciato allo stato attuale, corre il rischio di essere consumato dalla falda e dagli agenti atmosferici che pesantemente incidono sui ritrovamenti che la copertura dei fanghi vulcanici ha preservato per migliaia di anni. Interventi urgenti sono, quindi, il consolidamento delle pareti di scavo, costituite da friabili stratificazioni di pomici e ceneri vesuviane; la creazione di un idoneo sistema di fruizione che consenta un facile uso ed un'integrale lettura del territorio per gli aspetti storico-archeologici e vulcanologi; attrezzature e servizi di protezione e accesso. previsto inoltre un punto di ristoro attrezzato e collegato ad una piccola sala polifunzionale, utilizzabile all'occorrenza, come sala proiezioni e sala didattica per lezioni pratiche collettive. Nellarea del Parco verranno predisposti percorsi di visita a tre diverse quote, consentendo quindi la lettura dei manufatti archeologici, sia nel loro andamento planimetrico sia nei dettagli dello scavo. Il progetto prevede la realizzazione di strutture didattiche e divulgative per un museo all'aperto e vari percorsi culturali per i visitatori. Nel museo allaperto saranno presentati, oltre ad un grande plastico con la distribuzione degli insediamenti, una delle grandi capanne esplorate ricostruita a grandezza reale con tutto il suo arredo. Si propone, in alcune parti dellarea archeologica, la ricostruzione ambientale con colture simili a quelle protostoriche e con scelte di arbusti della stessa specie di quelli riscontrati negli scavi e utilizzati dalle popolazioni primitive. Infine lorganizzazione di un orto sperimentale permetter di verificare alcune tecniche antiche, come la rotazione delle colture e la concimazione: un Museo delle colture che sar un continuo work in progress.

*resp. Beni archeologici dell'area nolana



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news