LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'America rivuole la Venere di Morgantina Nell'Ennese una ricchezza sfruttata male
LA SICILIA Venerd 24 Gennaio 2014

Provocatoria richiesta di restituzione attraverso le colonne del New york times

Schilir (Fillea Cgil): Mancano i collegamenti stradali con aeroporti e grandi arterie per favorire il turismo



Gli americani ne hanno chiesto, provocatoriamente, la restituzione dalle colonne del New York Times e Carmelo Caruso di Panorama nei giorni scorsi l'ha definita "sedotta e abbandonata", oltre che "trattenuta come ostaggio". E' la storia recente della Venere di Morgantina, dal marzo del 2011 rientrata ad Aidone dal museo Paul Getty di Malib portando con s uno stuolo di polemiche. Ad avvolgere la Dea, al di l del meraviglioso drappeggio, molteplici questioni organizzative ed il nodo irrisolto della viabilit provinciale.
In un momento di forte crisi per le maestranze locali, il patrimonio culturale ed ambientale potrebbe e dovrebbe rappresentare il volano di sviluppo della nostra provincia e della Sicilia in generale - afferma il segretario generale della Fillea Cgil di Enna Alfredo Schilir - ancora una volta non sappiamo sfruttare le risorse a disposizione, perch se la dotazione infrastrutturale di strade, autostrade, ferrovie, porti e aeroporti fotografa anche una economia e ne testimonia la vivacit e le dinamiche, la provincia di Enna dentro un burrone. La dotazione stradale, al di l degli indicatori, estremamente carente e non consente, di fatto, collegamenti fluidi con le altre province e con altre localit importanti.
La naturale vocazione turistica del nostro territorio non riesce a tradursi in ricchezza, quali sono le principali criticit?
Mancano i collegamenti stradali con gli aeroporti e le grandi vie di comunicazione, mancano le infrastrutture necessarie per raggiungere in pochi minuti il sito, i punti di accoglienza, quindi mancano tutti gli strumenti atti a favorire l'afflusso di migliaia e migliaia di visitatori. Non stupiscono gli sconfortanti dati numerici: nel 2012 i visitatori dell'area archeologica di Morgantina sono stati 34.419 per un incasso di 53 mila euro circa, mentre al museo sono stati staccati 46.662 biglietti pari a 74.700 euro circa.
Dotando la provincia di nuove infrastrutture o restaurando le preesistenti, quali la strada Panoramica di Enna, la strada Nord Sud, le varie strade provinciali e realizzando nuove strutture di accoglienza, nonch una rete di albergo diffuso nelle aree dei centri storici - conclude Schilir - si creerebbero nuovi posti di lavoro in edilizia e si svilupperebbe una vivace economia per l'intera comunit.
Alessandra Leonora


24/01/2014



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news