LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Caos musei
ANSA, 15/10/2002

Il ministro Giuliano Urbani dimentica la legislazione federalista E il Consiglio di Stato respinge le norme varate per privatizzare il patrimonio artistico. Le reazioni
ROMA - Tutto da rifare, o quasi. La privatizzazione del patrimonio artistico pu attendere. Il Consiglio di Stato ha infatti bocciato il regolamento di attuazione dellarticolo 10 (che contiene il 33 della finanziaria) che prevedeva anche lingresso dei privati nelle istituzioni museali, soprattutto attraverso la nascita di societ per azioni a capitale misto, pubblico e privato. Il perch abbastanza semplice: attraverso un regolamento si voluta disciplinare una materia che dopo la riforma federalista di competenza delle Regioni (a fianco, i link alle norme con il testo dellarticolo 10 con successive modifiche, alla bocciatura del Consiglio di Stato, allintervista allex ministro Giovanna Melandri, alle reazioni di Paolucci, Strinati e della Uil).
E bene ricordare che nel marzo del 2001 il Parlamento ha approvato la modifica del titolo V dellaCostituzione, riformando lo Stato in senso federalista. Il 7 ottobre 2001 gli italiani hanno approvato la legge con un referendum e il 18 ottobre la riforma diventata costituzionale. Sulle materie che non restano di esclusiva competenza dello Stato ma sono di legislazione concorrente, allamministrazione statale spetta il compito di varare i principi generali con una legge, mentre sono le Regioni a disciplinare la materia. E la valorizzazione dei beni culturali, dice il Consiglio di Stato, rientra nel quadro della legislazione concorrente mentre la tutela resta dello Stato anche se i confini non sono del tutto netti.
Alla luce di questo il Consiglio di Stato ha respinto la seconda bozza del regolamento di attuazione dellarticolo 10 del decreto legislativo numero 368 del 1998 (che contiene anche il 33 della finanziaria). Quattro anni fa veniva riconosciuta al ministero la possibilit di creare, con regolamento, fondazioni e societ per la valorizzazione del patrimonio artistico. Nella finanziaria il ministero aveva continuato a camminare su questa strada, rendendola ancora pi netta e decisa, sollevando non poche proteste. Ebbene, secondo il Consiglio di Stato le disposizioni dellarticolo 10 devono ritenersi venute meno a seguito dellentrata in vigore del nuovo titolo V della Costituzione.
A fermare tutto dunque ci ha pensato il Consiglio di Stato: il ministero infatti non aveva tenuto conto dei cambiamenti causati dalla modifica del dettato costituzionale. Oggi non si pu disciplinare la materia con un regolamento, "non pu ritenersi strumento idoneo all'esplicazione della competenza spettante allo Stato, che deve intervenire con legge per dettare i principi fondamentali della materia.
Il ministro Giuliano Urbani getta per acqua sul fuoco e ha deciso di intervenire su due fronti: da una parte sar riscritta la legge che permette la formazione delle societ per azioni a carattere misto, dall'altra sar rivisto e modificato l'articolo 33 in modo da definire i monumenti "nazionali" e quelli "regionali", cos da dividere le competenze tra Regioni e Stato. Oggi, seguendo l'ordinanza del Consiglio, il Colosseo, ad esempio, dovrebbe essere seguito dalla Regione Lazio, gli Uffizi dalla Toscana.
Dice Urbani: "Accogliamo i suggerimenti del Consiglio di Stato ma non capiamo come possano essere monumenti di valore esclusivamente regionale". Si riscriveranno le norme. Dovrebbero essere approvate entro il 31 dicembre. Sar il prossimo anno quello della "privatizzazioni"?



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news