LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Ponte Stretto. Pecoraro: bloccare progetto, calamita per irregolarit e malaffare
Verdi Econews



"Quanto accaduto dimostra qualora ce ne fosse ancora bisogno quanto i
Verdi da sempre sostengono: il ponte sullo stretto una calamita per le
irregolarit ed il malaffare, oltre, naturalmente, ad essere un'opera
faraonica non solo inutile, ma anche costosissima e devastante dal punto di
vista ambientale". Lo ha dichiarato il presidente dei Verdi Alfonso
Pecoraro Scanio, commentando l'apertura di un'inchiesta su irregolarit
nella valutazione di impatto ambientale dell'opera. "L'apertura di questa
inchiesta - afferma Pecoraro - dovrebbe confermare a tutti, nel
centrodestra e nel centrosinistra, la pericolosit per l'ambiente e per la
legalit del ponte sullo stretto. L'opera fortemente a rischio di
infiltrazioni malavitose e stimola gli appetiti speculativi di personaggi
senza scrupoli. La sua costruzione sarebbe un duro colpo al sistema sociale
ed economico di tutta l'area". "L'apertura di un'altra inchiesta conclude -
il leader del sole che ride - conferma i forti rischi che i Verdi
denunciano da anni. Per questo ora necessario bloccare il progetto di
quest'opera che assolutamente non prioritaria e destinare i fondi alle
vere esigenze infrastrutturali italiane, prima tra tutte la tutela del
territorio, troppo soggetto a disastri idrogeologici. Se necessario
porteremo il caso in Europa, come, peraltro, abbiamo gi fatto".

Ponte Messina. Italia Nostra: il progetto va bloccato

Dopo la notizia dei tre tecnici della commissione ministeriale per falso in
atto pubblico e abuso d'ufficio Italia Nostra giudica "improrogabile la
sospensione del progetto per il ponte sullo stretto". Se l'accusa del
procuratore corrispondesse a verita'- argomenta l'associazione- sarebbe
confermato quello che Italia Nostra, insieme alle altre associazioni
ambientaliste e ai tanti comitati contrari al ponte, dice da tempo: "i
commissari hanno approvato il progetto in tempi ristretti e senza segnalare
carenze e difetti della documentazione prodotta dalla societa' stretto di
messina, a partire dallo scempio ambientale che la mega-opera provocherebbe
nelle aree faunistiche dei laghetti di Ganzirri e della riserva di Capo
Peloro". Sarebbe "gravissimo portare avanti l'iter di selezione del general
contractor sulla base di un progetto preliminare sotto inchiesta alla
Procura di Roma- dice Gaia Pallottino, segretario generale di Italia
Nostra - il Governo rinunci definitivamente a un progetto disastroso per
l'ambiente, inutile per i trasporti e l'occupazione e vantaggioso soltanto
per la mafia". (Dire)



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news