LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il cicerone diventa digitale
Cristina Oriani
MF, 5/4/2005

II museo si fa hi-tech e ora, ad accompagnare i visitatori delle mostre d'arte, è arrivata la guida multimediale su dispositivo palmare. La Triennale di Milano, in occasione della mostra di Gaetano Pesce, ha presentato il prototipo realizzato in collaborazione con la it2b srl, una giovane società incubata presso l’Acceleratore d'impresa del Politecnico che opera nell'ambito dell’Information technology. Grazie all'ausilio del palmare, oltre al tour reale si aggiunge quello virtuale. La possibilità poi di rendere personalizzabile e interattiva la visita promuove un nuovo modo di vivere l'esperienza culturale. La connessione senza fili Wi-fi permette all'utente di muoversi liberamente nel contesto espositivo e di seguire in vari formati (audio, video, testo) tutte le informazioni e gli approfondimenti prodotti per la mostra, comportandosi col palmare come se stesse navigando su internet. Il palmare viene consegnato all'entrata, ma chi ne possiede già uno può configurare e usare il proprio, purché dotato di interfaccia wi-fi 802.11b e di sistema Windows Mobile. L'utilizzo di questa tecnologia spinge i visitatori non solo ad avere un ruolo attivo durante il tour, ma anche a soffermarsi maggiormente di fronte alle opere, imparando e ricordando di più. La visita si arricchisce di significato perché è l'utente in prima persona a scegliere gli approfondimenti che gli interessano e ad avere tutte le risposte alle proprie domande in diretta. Dopo la sperimentazione della Triennale, dove i contenuti proposti sono stati per volere dell'artista solo alcuni suoi video-commenti delle sale, l'obiettivo è quello di ampliare il numero delle informazioni e dei servizi accessibili, come per esempio segnalare le mostre in programmazione, eventi e attività del museo, creare giochi con una finalità didattica che prendano spunto dalle opere stesse, far visualizzare mappe con diversi gradi di dettaglio del museo, dei piani e delle singole sale. Il progetto è quello di diffondere l'idea del wMuseum (wireless museum) a tutte le strutture museali; in questo modo le informazioni potranno essere gestite in modo dinamico grazie a un unico database digitale, e ai visitatori saranno garantiti tour virtuali completi della mostra senza più bisogno di prenotare una guida. L’uso del palmare inoltre, grazie a un'interfaccia user friendly, risulta semplice e divertente da usare anche per coloro che non hanno dimestichezza con la tecnologia Ma le novità e le sperimentazioni in campo artistico non coinvolgono solo i palmari nei musei. Il portale Exibart, dedicato all'arte e alla cultura, propone di scaricare due file sul proprio palmare o telefonino di ultima generazione, salvarli nella directory della cartografia, dopodiché sarà possibile chiedere al proprio navigatore satellitare di portarvi in qualsiasi museo indicizzato nel calendario del sito, così da essere sempre pronti a non perdere mostre d'arte e vernissage in giro per l'Italia. L’affermazione dell'era del digitale, la diffusione della connessione totale e la sempre maggior creazione di reti wireless in spazi pubblici sta ormai aprendo la strada a una vera rivoluzione tecnologica in ambito culturale, che potrà coinvolgere un mercato molto ampio. Attualmente in Italia, secondo l'ultimo censimento disponibile su base nazionale, esistono 4.120 musei, diversi per dimensioni e per tipologia di collezioni esposte al pubblico. Per quanto riguarda il numero di visitatori, nel 2003 le persone che hanno visitato musei, monumenti e aree archeologiche sono state circa 31 milioni Ora tocca alle imprese e ai musei incominciare a investire in questa nuova «tecnologia culturale», orientata sia al mondo artistico che all'innovazione.



news

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

11-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 gennaio 2021

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news