LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Salvalarte", pubblico pronto ad ammirare la preistoria
il Giornale dì Napoli, 5/4/2005

NOLA. Un grande evento culturale è atteso nei prossimi giorni a Nola. Domenica 10 aprile, infatti, in occasione della manifestazione nazionale "Salvalarte" di Legambiente, l'Associazione Meridies, il Circolo "La Cicala" della Legambiente di Nola, l'Assessorato per i Beni Culturali del Comune di Nola e la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Caserta, apriranno al pubblico lo straordinario villaggio preistorico (la cosiddetta Pompei della Preistoria), sito in via Polveriera. Il luogo, di grande interesse, potrà essere visitato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15 alle 18. Il Villaggio Preistorico di Nola, aperto al pubblico ufficialmente per la prima volta, è uno straordinario ritrovamento che ha dato la possibilità di mettere in luce alcune capanne sepolte dall'eruzione vulcanica del 1860-1680 a.C., detta delle Pomici di Avellino, che le ha preservate fino ai nostri giorni. In tale occasione la Legambiente effettuerà anche una iniziativa informativa sul Protocollo di Kyoto. «È uno straordinario ritrovamento che il mondo ci invidia - ha sottolineato Agnese Romano, Assessore ai Beni Culturali del Comune di Nola - ed abbiamo il dovere di valorizzarlo il più possibile. Per tale motivo l'Amministrazione Comunale di Nola ha aderito immediatamente all'invito di Meridies e della Legambiente, sperando che in futuro tali occasioni possano essere riproposte più spesso». D'altronde questi eventi danno un'immagine positiva della città e servono certamente a far parlare dell'hinterland napoletano in chiave finalmente positiva. «Il Villaggio Preistorico di Nola - ha sottolineato Angelo Amato de Serpis di Meridies - è un "unicum" per la peculiarità di seppellimento che l'avvicinano, sotto questo profilo, all'antica Pompei, ma di duemila anni più vecchia. Meridies ha fortemente voluto tale apertura e l'adesione a Salvalarte 2005 per un sito che, per gruppi e scolaresche, spesso provenienti anche da lontano, è stato visitato quest'anno da più di mille persone, per dare la possibilità a tutti di fare un tuffo nel passato di circa 4000 anni fa». «Ambiente e beni culturali vanno spesso insieme - ha ribadito Carmela Masucci di Legambiente - e Salvalarte ne è un esempio. Ecco perché in tale occasione distribuiremo materiale informativo sull'importanza per l'ambiente del Protocollo di Kyoto».



news

23-01-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 gennaio 2021

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

Archivio news