LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Quell'idea di sviluppo che ferisce il paesaggio
Ilaria Borletti
La Stampa, 08/11/2013

Caro Direttore,
l'epoca di crisi che stiamo vivendo avrebbe fatto almeno sperare che si ritrovasse equilibrio e buon senso nell'ammettere che l'incontrollata cementificazione degli Anni Ottanta e Novanta abbia distrutto in modo irreversibile molto del patrimonio paesaggistico nazionale. Invece il danno continua nonostante la crisi dell'edilizia e una maggiore sensibilit dei cittadini su questo tema. Dagli impianti per le energie alternative, che ormai sono disseminati su tutto il territorio italiano e in assenza di un piano energetico nazionale non sempre necessari e utili, alla carenza dei mezzi delle Soprintendenze impossibilitate a sorvegliare territori vasti e ricchi di natura e arte come i nostri, agli effetti devastanti di un federalismo che ha spuntato le armi della tutela, fino a quelli paradossali dei piani paesaggistici in procinto di essere varati da Regioni come la Sardegna o la Sicilia a statuto autonomo, presupposto per una definitiva distruzione del paesaggio anche vicino alle coste.
Il presidente della regione Sardegna Cappellacci ha dichiarato guerra alla Soprintendenza e dimenticando le linee del piano di chi lo ha preceduto, Soru, sta rapidamente consegnando l'isola ad una visione che prevede un aumento gigantesco e capillare di costruzioni del si vedono gi i primi effetti. La scusa sempre la solita: con la gravissima crisi economica, che in particolare in Sardegna sta uccidendo l'economia delle famiglie, non si pu certo rinunciare all'opportunit di uno sviluppo almeno dell'edilizia.
Dissento con questa affermazione: perch ben vero che il temporaneo sollievo che la riattivazione di questo settore pu portare alla disoccupazione tragica dell'isola, ma altrettanto vero che la distruzione del paesaggio sulla media e lunga distanza toglierebbe alla Sardegna la sua eccezionalit, che se valorizzata sarebbe un volano di sviluppo a lungo termine. I ricchi russi che volentieri decapitano una collina per costruire la propria casa non ci metterebbero nulla a transumare altrove quando non troveranno intorno un mare non circondato da una natura incontaminata ma dal cemento. E allora rimarrebbe solo la disperazione di aver consegnato luoghi unici ad un modello di sviluppo sbagliato e poco lungimirante, che invece di portare benessere ha portato alla perdita di un patrimonio collettivo unico al mondo.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news