LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Guide turistiche la carica dei tredicimila
STELLA CERVASIO
La Repubblica 05/11/2013, pagina 1 sezione NAPOLI




C' CHI propone un sitin da tredicimila concorrenti oggi e domani al Palapartenope, all'esame di abilitazione per guide turistiche. Chi suggerisce retroattivamente di fornire meno di 4000 domande e pi risposte giuste invece che sbagliate. Chi sprona a far bene lo stesso la prova, facendo il tifo per i giovani candidati, perch siete voi il futuro. E chi preferisce scherzarci su, suggerendo una risposta cattivissima e tripartita (a, b e c, come le risposte incriminate) sull'utilit e la competenza del Formez. A parte il gruppo Facebook "Esame guida turistica in Campania" (che ha superato i 5.500 visitatori), oggi e domani dalle 8.30 Fuorigrotta vedr l'assalto delle 13 mila aspiranti guide turistiche che attendono il famoso tesserino. Dopo i rinvii degli anni passati e la beffa dei quiz sbagliati (come il museo di Bilboa anzich Bilbao, la Venere di Milo presa per un dipinto o Jacopo Ortis che diventa Jacopo Fortis minacciando di passare alla storia pi delle Lettere di Foscolo dalle quali ha origine), l'ultimo dilemma la "ricevuta" di iscrizione al concorso.

C' chi non riesce a scaricarla perch ha perso il codice a barre e al momento dell'esame teme di non poter essere identificato.

Stamattina la prova, e, in ogni caso, la fine di dubbi e paure. L'esame si far regolarmente - tranquillizza i candidati l'assessore al Turismo della Regione Pasquale Sommese- la presenza di errori e/o refusi in percentuali assolutamente fisiologiche non pu certo mettere in discussione una procedura di assoluta trasparenza come quella messa in campo pubblicando preventivamente i quiz dai quali saranno sorteggiati quelli delle prove. Il Formez ha effettuato tutte le verifiche anche sulla base delle segnalazioni dei candidati. Quelli dubbio ambiguio palesemente sbagliati non saranno estratti.

Il Formez parla attraverso Secondo Amalfitano, direttore Area accesso e Formazione: I test saranno superfiltrati - avverte - perch le nostre verifiche andranno avanti sino al momento della prova. Ma abbiamo anche scritto sul sito che se tra le 50 domande dovesse comparirne una errata, la daremmo buona a tutti.

L'allarmismo perci infondato.

Ma il silenzio di chi ha studiato ha la meglio sulle grida di sole 300 persone che stanno producendo il caos. Arrivare a una prova che dovrebbe garantire il lavoro, di questi tempi, con in dote informazioni sbagliate, per, piuttosto allarmante. Il punto su questo concorso un altro - prosegue Amalfitano - sono prove da centinaia di migliaia di euro e si fanno a costo zero. L'anno scorso il Miur band un concorso per dirigenti scolastici, su 5.300 domande mille erano sbagliate: la prova si fece regolarmente. Certo, una vergogna, ma stiamo parlando di mille su cinquemila. Qui sar il2 per cento. Ma chi sono gli autori e che grado di studio hanno? Minimo diplomati, molti con laurea magistrale e addirittura specialistica. Scelti dall'Universit Telematica Unitelma Sapienza di Roma e dal Centro Universitario Europeo per i Beni culturali d'Europa di Ravello. Tristemente, c'era una domanda su dove si trovi Villa Jovis, e la risposta esatta suggerita, invece di Capri era Ravello. L'abbiamo gi eliminata la settimana scorsa, ribatte Amalfitano, e sottolinea: Un concorso che la Regione pagher 160 mila euro ma che sarebbe potuto costarne almeno un milione. Su questo, la replica di Sommese: Costi un milione o un miliardo - commenta l'assessore - l'importante la garanzia di trasparenza e la chiarezza. E non esclude che, se dovessero esserci altri problemi su domande e risposte all'esame delle guide, si potrebbero ipotizzare penali per inadempienza di chi ha svolto male il suo compito.

Continuer a vigilare - afferma comunque il vicecapogruppo del Pd in consiglio regionale Antonio Marciano - le denunce erano concrete e quelli che come me vi hanno dato risalto non l'hanno fatto per ergersi paladini di una generica e inconcludente protesta. Il 19 novembre la correzione pubblica al Formez di Arco Felice di Pozzuoli (via Campi Flegrei, 34) dalle 10. I risultati sul sito www.ripam.formez.it dal 20 novembre.

Ai candidati stamattina richiesta la ricevuta di iscrizione (ma se non c', fa lo stesso), la carta di identit o altro documento di riconoscimento valido e una penna a inchiostro nero. Cinquanta minuti per rispondere ad altrettante domande. Esatte, si spera.




news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news