LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Villa del Casale, la palla passa a Sgarbi. Firmato il decreto che specifica i compiti
MF Sicilia 2/4/2005

Ormai ufficiale: sulla villa del Casale l'assessore regionale ai beni culturali, Alessandro Pagano, passa la palla a Vittorio Sgarbi. A dirlo sono le carte. Nei giorni scorsi, infatti, stato firmato il decreto con il quale vengono messi, nero su bianco, i compiti del critico d'arte, nominato lo scorso marzo alto commissario del villa romana di Piazza Armerina. Si tratta, fanno sapere dall'assessorato ai beni culturali, di un atto amministrativo con il quale la regione delinea le funzioni del commissario e specifica l'indirizzo da seguire.
Sgarbi, dunque, dovr occuparsi di gestire e organizzare il recupero e la conservazione della villa imperiale, per i quali verranno spesi oltre 18 milioni provenienti da Agenda 2000. In ballo ci sono anche circa 6 milioni di euro provenienti dal Pit 11, ottenuti tramite un finanziamento della provincia di Enna e che serviranno alla realizzazione delle opere connesse al sito archeologico, come parcheggi, strade, rete fognaria e impianto idrico. E sempre in tema di quattrini, il commissario Sgarbi ricever per questo lavoro in Sicilia un compenso di oltre 51 mila euro. Oltre al rimborso delle spese sostenute, anche un'ulteriore quota da determinare con successivo atto, pari al 30% dei proventi derivanti dalla vendita dei biglietti di ingresso della villa del Casale di Piazza Armerina, come si legge nel decreto assessoriale n. 25 del 16 marzo 2005.
Quindi, una volta appurato che i quattrini ci sono per tutti, ora di rimboccarsi le maniche e rendersi operativi. Sgarbi, che al momento si trova all'estero per altri impegni di lavoro (in viaggio tra gli Emirati Arabi e la Polonia), si recher appena possibile a Piazza Armerina per intraprendere l'incarico e occupare l'ufficio che gli spetta presso la sovrintendenza ai beni culturali di Enna.
Ad aspettarlo ci sar la sua quipe di restauratori, tra i quali l'architetto Lucio Trizzino. Quest'ultimo, insieme all'altro ideatore e collega Mario Bellini, ha pronto gi dalla scorsa estate il progetto di una cupola per la protezione del monumento dichiarato dall'Unesco patrimonio dell'umanit. L'ultimo progetto rimasto in piedi quello della cupola, commenta Trizzino, perch gli altri sono stati bocciati o si sono arenati.
Ma la decisione su come portare avanti i lavori spetta a Sgarbi. Ci che conta, in realt, non perdere altro tempo: entro il 31 dicembre del 2008, infatti, la villa dovr essere pronta e i collaudi effettuati. La realizzazione della cupola, spiega ancora Trizzino, rientrerebbe entro i termini stabiliti dall'Unione europea: tre mesi per l'appalto, due per il progetto esecutivo, quattro per realizzare la cupola e altri quattro per montarla. La villa, inoltre, conclude l'architetto, ha bisogno di uscire dall'isolamento nel quale si trova: adibire palazzo Trigona a museo e riprendere l'ex istituto industriale, che ha particolari liberty di grande prestigio, contribuirebbe sicuramente al rilancio di questa area dell'Ennese. Una rinascita sicuramente necessaria dal momento che durante il weekend di Pasqua, secondo gli ultimi dati sul turismo, i visitatori a Piazza Armerina sono diminuiti dell'1,26%. Intanto, un nuovo nome noto si aggiunto alla squadra per la rinascita della villa imperiale. Si tratta di Umberto Baldini, il restauratore che si mise in prima fila nel 1966 per salvare le opere d'arte danneggiate dall'alluvione di Firenze. Il contributo di Baldini ai mosaici dell'Ennese potrebbe essere proprio la tecnica escogitata da lui in quella occasione. l'astrazione cromatica, un metodo di restauro che usa il colore per recuperare le parti mancanti di una statua o di un oggetto d'arte. Questa tecnica potrebbe essere riciclata anche per il caso dei mosaici di Piazza Armerina.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news