LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORINO - Appalti, gli ispettori in Soprintendenza. Il Ministero: chiarire perch i lavori finiscano sempre alle stesse imprese
MARINA PAGLIERI
GIOVED, 10 OTTOBRE 2013 LA REPUBBLICA - Torino





GLI ispettori del Ministero per i beni culturali in Soprintendenza, per verificare come stiano cose dopo lo scandalo per gli appalti scoppiato nei giorni scorsi. Dopo la Reggia di Venaria, sar dunque Palazzo Chiablese la prossima, imminente meta degli esperti del Mibac, come sostenuto da fonti romane.
Non ho avuto ancora una comunicazione ufficiale sullispezione del Ministero nei nostri uffici, ma non escludo questa possibilit - dice il direttore regionale per i Beni culturali Mario Turetta -
Potrebbero arrivare, per capire di persona: noi siamo qui.
Oggetto della visita, le procedure per laffidamento dei lavori, di cui da Roma vogliono rendersi conto. I carabinieri peraltro sono gi stati luned scorso in quegli uffici, dove hanno prelevato la documentazione riguardante il periodo della soprintendenza di Francesco Pernice, dal 2002 al 2009, ma anche faldoni su appalti recenti, come quelli per il Castello di Racconigi dal 2011.
Troppe coincidenze infatti sono emerse dalle indagini, troppi nomi di imprese che ritornano nelle gare pubbliche, legate anche alle regge sabaude: oltre a
Venaria, Racconigi appunto e la Palazzina di caccia di Stupinigi. Tra le ditte oggetto di indagine, la Edil Atellana ha chiesto tra laltro di essere ammessa alla procedura del concordato: proprio le attuali difficolt rendono difficile la prosecuzione dei lavori per il rifacimento delle facciate
in questultima residenza, affidati alla Soprintendenza per i beni architettonici.
Nessun particolare commento da parte di Turetta, se non il timore che linchiesta porti a un rallentamento degli stessi cantieri, per i quali sono previste scadenze a raffica, da qui al 2015: Non so nulla se non quello che uscito sui giornali. La speranza che tutto si chiarisca. Sono fiducioso: la magistratura far il suo iter, molti atti sono dovuti. Conosco Francesco Pernice da tanti anni, non so che dire. Mi auguro anche che non ci siano troppi ritardi in vista dellinaugurazione del Polo Reale.
Tra le gare al centro dellinchiestaci sono i Giardini Reali, importante tassello del Polo: Anche su questo cantiere non so cosa dire, noi siamo loggetto su cui interviene un appalto della Regione che finanzia con 3 milioni di fondi Por-Fesr. Il responsabile unico del progetto regionale, noi partecipiamo con la direzione dei lavori affidati allarchitetto Marina Feroggio. Si sta definendo in questo periodo il progetto sulla base delle ricerche archeologiche e dei disegni storici. Spero che le cose si rimettano su un binario normale: si tratta di aspettare qualche giorno prima di fare valutazioni pi precise.



news

11-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news