LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Il Caravaggio torna alla Borgata
isabella di bartolo
LA SICILIA Mercoled 25 Settembre 2013 Siracusa

La svolta. Dopo cinque anni il dipinto sar spostato da Ortigia alla Basilica di Santa Lucia extra moenia

Dopo varie peregrinazioni, l'opera si trova dal 2007 nella chiesa di Santa Lucia alla Badia in Ortigia

Il capolavoro di Caravaggio torna alla Borgata. Dopo cinque anni di attesa, il Seppellimento di Santa Lucia far rientro nella Basilica extra moenia per il cui altare maggiore era stato dipinto da Michelangelo Merisi.
Il quadro era stato spostato per consentire le operazioni di restauro all'interno della Basilica della Borgata e trasferito nella chiesa di Santa Lucia alla Badia, a piazza Duomo, dove si trova ancora. Di propriet del Fec (Fondo edifici di culto) e dunque curato dal ministero dell'Interno attraverso la Prefettura, il capolavoro di Caravaggio stato protagonista di un'intensa peregrinazione: dalla Borgata era stato infatti trasferito al museo di Palazzo Bellomo, dove era in mostra fra le opere pi preziose, e poi ancora da qui stato di nuovo portato alla Borgata con una cerimonia-evento che celebrava il delicato restauro del dipinto. Infine, il trasloco a piazza Duomo da cui, appunto, dovr nuovamente essere spostato.
Attendiamo comunicazione ufficiale - dice Rosanna Sparatore, una delle responsabili della societ Kairos che cura le Catacombe di Santa Lucia sotto la supervisione della Pontificia commissione di Archeologia sacra e della Diocesi -. Sino a cinque anni fa, quando il quadro di Caravaggio si trovava sull'altare maggiore della Basilica di Santa Lucia alla Borgata, abbiamo predisposto le visite guidate durante le quali si mostrava ai turisti l'opera e il suo grande valore storico.
A curare la delicata fase di trasposizione del quadro da Ortigia alla Borgata sar, ovviamente, anche la Soprintendenza che ha eseguito una serie di sopralluoghi all'interno della chiesa del rione di Santa Lucia per verificare le condizioni della Basilica dopo il restauro di cui stata protagonista. Ad allungare i tempi del trasferimento, infatti, anche questioni legate alla sicurezza dell'opera.
In attesa delle comunicazioni ufficiali da parte degli organi preposti, s'infiamma ancora una volta il dibattito sulla fruizione del dipinto. La presenza del Caravaggio nel cuore di Ortigia - dice Carlo Castello, componente del direttivo nazionale delle guide turistiche - comporta la presenza di migliaia di visitatori al giorno che fanno tappa nella chiesa di Santa Lucia alla Badia fra il tour alla scoperta del centro storico. E' la posizione stessa dell'opera a due passi dal Duomo ad attrarre i visitatori, cosa che certo non accadeva quando il quadro si trovava alla Borgata: rione fuori dal circuito turistico tradizionale.
Nonostante la sua valenza storica e artistica, infatti, il quartiere della Borgata rimane fuori dai tour dedicati ai turisti. Mancano i collegamenti e tutti i servizi necessari alla promozione turistica del quartiere, come spesso evidenziato dalle stesse guide oltre che dai cittadini. Ci nonostante nel rione di Santa Lucia vi sia non solo la Basilica intitolata alla Patrona ma anche un complesso di catacombe, la chiesa di Santa Lucia al Sepolcro e esempi preziosi di architettura liberty fra le viuzze del quartiere.
La Borgata, inoltre, si trova a due passi dal museo regionale Paolo Orsi e dalle Catacombe di San Giovanni, oltre che del Santuario della Madonna delle Lacrime e di piazza della Vittoria con i suoi scavi archeologici e, ancora pi a nord, delle Latomie dei Cappuccini. Nonostante questa concentrazione di tesori, il rione non meta di turisti: o meglio lo soltanto di una percentuale minima.
Da qui l'appello - ennesimo - all'Amministrazione comunale affinch possa garantire servizi primari per la promozione del quartiere. La presenza del quadro di Caravaggio da sola non basta - conclude Castello - occorre valorizzare la piazza e far s che i turisti possano recarsi in questo quartiere e dunque garantendo trasporti, servizi e segnaletica.


25/09/2013



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news