LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino. Industria bene culturale
Stampa, Torino, 29/3/2005

Con la visita del Ministro dei Beni Culturali Giuliano Urbani a Torino, ed il suo intervento lunedì scorso al Consiglio Direttivo dell'Unione Industriale, si è perfezionato il percorso che vede industria e cultura affiancate nel comune impegno di valorizzare l'insieme delle risorse disponibili nella nostra area, sia in termini di patrimonio artistico architettonico, sia di competenze specialistiche nel mondo del restauro delle opere d'arte. Non vanno infatti dimenticati due elementi, al riguardo, particolarmente significativi: da un lato Venaria Reale è il più grande cantiere di restauro in Europa e dall'altro il fatto che, l'UNESCO, proprio di recente, abbia indicato l'Italia quale Paese deputato agli interventi di salvaguardia del patrimonio artistico internazionale in caso di guerre o eventi catastrofici, come il recente tzunami. Non è dunque un caso che, proprio a Venaria, lunedì scorso sia stata inaugurata la Fondazione per la Conservazione ed il Restauro, una clinica per capolavori d'arte che vedrà all'opera specialisti di tante discipline, con un'importante alleanza tra pubblico e privato, e numerose imprese coinvolte. Anche l'industria potrà, pertanto, mettere a disposizione la sua competenza tecnica, in un settore nuovo anche per l'Associazione, che in questa iniziativa si è aperta alla collaborazione ed al dialogo sia con le Autorità competenti, sia con gli attori, ed i soggetti economici coinvolti, ancorché non immediatamente associabili. Si tratta di un atto di fiducia e di collaborazione e, in prospettiva, di un investimento anche in termini di sviluppo associativo. Peraltro, nella nostra città non siamo affatto nuovi a sinergie in ambito culturale: è noto il caso della Consulta. Trenta aziende ed enti associati, e dieci milioni di euro investiti, in risposta alle necessità del patrimonio culturale torinese. Impegno, professionalità e spirito imprenditoriale che hanno permesso di "togliere il velo dell'età" a capolavori torinesi tra cui l'Aula del Parlamento, il Palazzo dell'Università, il Monumento di Vittorio Emanuele II, e la cancellata di Palazzo Reale attualmente in corso di restauro. Un mecenatismo che vede l'Unione Industriale coinvolta in prima persona come socio, e numerose sue aziende associate impegnate in incarichi di rilievo, senza peraltro un ritorno d'immagine diretto; industria e cultura affiancate, quindi, soprattutto per valorizzare le risorse e le bellezze della nostra città.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news