LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Stella: Basta con i narcisismi occorre una strategia per la cultura. Il manager: Il modello Mad per esportare qualit
CONCHITA SANNINO
GIOVED, 29 AGOSTO 2013 LA REPUBBLICA - Napoli



Lintervista




A CINQUANTASETTE anni, con la stratificazione delle
religioni abbracciate e delle esperienze vissute, Luciano Stella un anomalo esemplare di imprenditore della cultura al sud. Che insegue larte tra sperimentazione e realt, tra idee e mercato. Inventore della prima sala multiplex in centro storico e artefice di un festival filosofico tuttora attraversato da grandi attori, intellettuali e artisti. Leader della migliore stagione di Film Commission Campania e ormai produttore cinematografico e musicale. Da ieri, come patron di Mad la factory nata nei suoi studi di piazza del Ges, con lambizione di creare cinema danimazione per adulti, nella scia dei rinomati
Persepolis e Belleville Stella accompagna alla 70esima Mostra di Venezia il film del 28enne regista napoletano, Alessandro Rak, lArte della felicit, che oggi apre ufficialmente la Settimana della Critica.
Stella, quanto conta lattesa per laccoglienza che toccher al vostro cartoon? C molta Napoli nel film, e anche molto disincanto, pubblico e privato.
Cerco di vivere sempre nel presente, e in un parziale futuro. Perci, mi guardo intorno, vedo
Rak e la squadra di giovani confrontarsi a Venezia col cinema di tutto il mondo e mi viene una buona dose di soddisfazione perch, insieme, abbiamo dato il via a una sfida. Per me il giudizio sul valore artistico del film, ovviamente, spetta ad altri. Ma mi basta sapere che tra poco lArte della felicit sar proiettato in una sala da 1300 posti e dalla platea vedranno il risultato di una corale navigazione, che anche un punto dinizio. E la ritengo una buona prova rispetto a una citt che in questo momento appare non solo sfiduciata
e depressa, ma affogata in
tanti narcisismi di fondo.
Siete l altra Napoli che approda
in Laguna?
Dico che la nostra parte labbiamo fatta. Senza rinunciare alla nostra identit e alla ricchezza di sentirci napoletani, ma anche tenendo fede agli impegni, ai tempi, agli obiettivi dati. Senza doverci trasformare necessariamente in americani, milanesi o svizzeri, abbiamo creato una strada per realizzare un cartoon di qualit, attivato energie, coinvolto professionalit e storie diverse tra loro, disegnatori,
tecnici, musicisti.
Mentre il vostro film gira tutto intorno al legame dolente tra due fratelli musicisti, qui va in scena lo psicodramma dei de Magistris. La realt supera sempre la fantasia?
Le polemiche sullincarico al fratello del sindaco, mi hanno provocato solo una domanda: ma i contenuti dove sono, chi ne parla? I contenuti dovrebbero essere davanti a tutto, invece sono scomparsi. E allora di cosa si discute veramente: del gruzzolo che c, e di chi va a gestirlo? Mi pare sia finita
cos. E senza che a dibattere ci fossero personalit tali da incarnare esse stesse un modello. Faccio un solo esempio, anche se rivolto al passato, Renato Nicolini.
Non convince neanche lei la politica culturale del Comune? Cosa mancato?
Direi: politica culturale non pervenuta, ma non da oggi. Un frammento sul passato: avrei preferito, pi che lepopea del Madre, che vivesse lesperimento di portare arte contemporanea dentro un tesoro che si chiama Museo Nazionale Archeologico. Basterebbe partire da questi due giacimenti: il Nazionale da un lato, Capodimonte dallaltro. E darsi un obiettivo: dobbiamo moltiplicare per 6 i visitatori di oggi. Come? Per esempio provocando, con idee, e strategie, intrecci culturali dentro questi siti che, gi da soli, valgono un volo intercontinentale. Invece: non stata partorita unidea. Difatti, questo discorso va al di l della qualit del sindaco, dei nomi. Nellautoreferenzialit generale, si coltiva un equivoco: si confonde il proprio lavoro con il risultato. Io posso fare un film, metterci un sacco di fatica e risorse, ma poi il valore dellopera lo stabiliscono gli altri.
Il Forum: per lei unoccasione persa?
Confesso che lattuale discorso sul Forum mi sembra ormai solo un falso movimento, e la citazione martoriana tutta voluta. Sono scettico, s. Quello che si aprir tra poco non sar il Forum di cui parliamo da 5 o 4 o 3 anni. diventato un disastro abissale. Voglio anche stare con chi pensa che, nel buio diffuso, non va persa la speranza che una piccola candela la accendiamo. Per stiamo parlando di unaltra cosa. Mi auguro solo che le residue risorse siano spese bene.
Lei e il regista Rak portate, da generazioni diverse, lunica opera napoletana in Laguna. Siete riusciti a intercettare, in tempi di crisi, un racconto low cost per il grande schermo?
Sicuramente la semplicit dei mezzi ci aiuta: devi scegliere non la via pi facile, ma la pi percorribile secondo la qualit che vuoi raggiungere. Penso per che abbia agito anche un senso di condivisione molto forte: lanciare la sfida dellanimazione. Che produca lavori per la tv, vedi la Cantata dei Pastori che andata su Rai 1 il 26 dicembre, ma anche per il cinema indipendente.
Dopo la passerella di Venezia, torna con quale obiettivo?
In cantiere abbiamo una serie tv danimazione in 52 episodi per la Rai, A Skeleton Story, conta gi sul supporto della francese Eclipse, e dellinglese Red Kyte. Mad vuole essere glocal, radici a Napoli, rami alti per dialogare col mondo. Oltre le tensioni di Palazzo, e i Forum che verranno.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news