LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIVORNO - Con il robot-sub a caccia di archeo-tesori sommersi
MERCOLED, 28 AGOSTO 2013 il Tirreno - Livorno

Test in porto per il Tif-One, un micro-sottomarino senza guida umana Servir per andare a esplorare i fondali alla ricerca di relitti antichissimi

Gli occhi del Tif-One possono scendere gi fino a 300 metri


Il progetto "Thesaurus" costato circa 1,8 milioni di euro, coperti quasi interamente dal finanziamento della Regione Toscana (1,4 milioni). L'ambiziosa iniziativa universitaria durata 30 mesi (dal marzo 2011), nel corso dei quali sono stati stipulati 19 contratti con giovani ricercatori, mentre i ricercatori complessivamente coinvolti sono stati oltre 50. Qualche accenno alle specifiche dei veicoli "TifOne": la loro massima profondit operativa di 300 metri; la velocit massima di 5.5 nodi, mentre quella di crociera si attesta sui 2.5 nodi. L'autonomia stimata in 8 ore. La portata delle comunicazioni acustiche per operazioni in squadra di circa 1000 metri. La strumentazione comprende sidescan sonar", telecamere, sensore laser, modem acustici, ecoscandaglio, profondimetro, Gps, tachimetro a effetto Doppler.
Info: thesaurus.isti.cnr.it.

di Giorgio Carlini
LIVORNO Realizzare una mappatura dei fondali marini di interesse archeologico; creare un rendering tridimensionale da dati ottici e acustici e integrarlo con informazioni storiche; mettere a punto una base di dati integrata da divulgare non solo tra gli esperti del settore, ma anche tra il grande pubblico. Sono gli obiettivi del "Thesaurus", ambizioso progetto "made in Toscana" che ieri a Livorno ha vissuto una delle sue fasi conclusive.

A largo del Porto Mediceo si sono tenute le prove tecniche finali per il robot "Tif-One", uno dei veicoli subacquei al centro del progetto, in grado di rilevare, documentare e monitorare relitti e siti archeologici fino a 300 metri di profondit. una "missione" contenuta nel nome stesso dell'iniziativa: Thesaurus l'acronimo di "Tecniche per l'esplorazione sottomarina archeologica mediante l'utilizzo di robot autonomi in sciami".
Al progetto, finanziato dalla Regione, partecipano il centro "Piaggio" dell'Universit di Pisa, il dipartimento di ingegneria industriale dell'Universit di Firenze, l'Isti-Cnr e la Scuola Normale Superiore di Pisa. Come spiegato dal professor Andrea Caiti, il "Tif-One" (ne sono stati realizzati tre esemplari: Tif-One, TifTu e TifTri) un nuovo tipo di robot autonomo subacqueo: significa che non necessaria la presenza umana per il suo funzionamento.
Il veicolo dotato di un sistema per acquisire immagini acustiche e ottiche, la cui elaborazione finalizzata al riconoscimento di artefatti di interesse storico e alla ricostruzione tridimensionale dei siti sommersi. Dopo la messa a punto della navigazione in mare, effettuata a luglio ad Antignano, ieri "Tif-One" tornato a Livorno per il battesimo ufficiale. Il robot (che ricorda un sottomarino in miniatura) stato messo alla prova con l'individuazione, tramite il proprio sonar, del relitto di una nave della seconda guerra mondiale, situato a un miglio e mezzo dalla costa e a una profondit di 20 metri.
I Vigili del Fuoco hanno messo a disposizione dei ricercatori universitari imbarcazioni e sommozzatori. Una volta individuato il relitto, Tif-One si avvicinato a una distanza sufficiente per poter acquisire le immagini tramite le telecamere. Dopo il buon esito delle operazioni, il veicolo raggiunger ora i "gemelli" TifTu e TifTri al bacino di Roffia (San Miniato) per effettuare esperimenti di cooperazione.
I robot viene spiegato dallquipe di studiosi sono infatti stati pensati per lavorare "in sciame", tramite una rete basata su radio modem per la comunicazione in superficie e modem acustici per la comunicazione in immersione. La collaborazione permette di velocizzare i tempi e ridurre i costi delle attivit in mare. Il progetto Thesaurus potrebbe rivelarsi molto utile a largo delle nostre coste. La Toscana ha infatti un enorme patrimonio archeologico sommerso. Le acque del Tirreno sono state crocevia della navigazione mediterranea fin dai tempi antichi e conservano le tracce di numerosi naufragi. Gran parte di anfore e relitti sono ancora nascosti ai nostri occhi, o peggio esposti al saccheggio e alla distruzione. Grazie ai "Tifoni", e alla collaborazione gi avviata con la Soprintendenza per i beni archeologici della Toscana, la speranza di portare alla luce il mondo archeologico che abbiamo laggi in fondo al mare.



news

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news