LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Villa del Casale. Mosaici con feci, bagni inagibili e sporcizia. Splendida ma deturpata
LA SICILIA Venerd 09 Agosto 2013






La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, patrimonio mondiale dell'Unesco, uno dei siti ARCHEOLOGICI pi visitati del mondo, sotto le critiche dei turisti italiani e stranieri che lo vengono a visitare. Mosaici deturpati dalle feci dei colombi, bagni inagibili fino a pochi giorni fa e solo la protesta ha portato all'intervento risolutivo, sporcizia diffusa.
I turisti guardano con ammirazione le bellezze che la villa contiene, ma nel contempo si lamentano, criticano e denunciano che molte cose non vanno. Un patrimonio artistico sicuramente splendido ma purtroppo non tenuto bene - dichiara un gruppo di turisti francesi - personale insufficiente, non c' controllo, i mosaici deturpati da escrementi di uccelli, pannelli pubblicitari posti intorno alla villa in mezzo ai reperti. Insomma, non proprio un bel biglietto da visita per un sito Unesco patrimonio dell'Umanit.
I lavori effettuati non sono stati collaudati perch costano molto, ma si dovrebbero fare entro settembre. Si alla vigilia dell'avvio della seconda parte degli interventi di ristrutturazione che interessano le terme e il triclinium, per cui sono stati gi stanziati circa 5 milioni di euro dall'ex ministro per il Turismo, Piero Gnudi.
L'emergenza colombi quella sicuramente pi grave perch non facile allontanare centinaia di colombi che hanno scelto la villa come sede residenziale. Non c' una soluzione valida - dichiara Guido Meli, direttore del parco archeologico - la Regione spende soldi per fare, ma non ha soldi per mantenere; il Comune di Piazza Armerina sta provvedendo alle opere di pulizia ordinaria dei luoghi di visita, le passerelle, i corrimano, i cestini esterni, ma i mosaici sono ben altra cosa, possono intervenire solo "mani esperte", tecnici restauratori o personale specializzato e tutto questo ha costi che il Parco non nelle condizioni di poterlo fare, non ci sono soldi.
Per cacciare i piccioni ci vorrebbero i falchi - sostiene l'architetto Meli - ma non abbiamo fondi per la presenza ciclica di un falconiere. Si tratta di spese ordinarie che non riusciamo a coprire, ci vorrebbe un progetto che l'Europa potrebbe finanziare, ma dovrebbe essere la Regione a pensarci, ma sino a ora c' silenzio assoluto sul problema.
Flavio Guzzone


09/08/2013



news

19-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news