LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

GIACIMENTI ARTISTICI OCCULTATI COME REFURTIVA
ANTONIO FILIPPETTI
La Repubblica 02/08/2013, pagina 10 sezione NAPOLI




Diceva Walter Benjamin che Napoli una citt mai pensata per sempre. Il che significa che un luogo dove tutto pu cambiare in continuazione ma anche dove niente stabile e affidabile. Accade ora di inverare la definizione del grande critico riflettendo su alcune dichiarazioni - e poi leggendo le cronache artistico-culturali - di questi giorni. Lo strombazzamento promozionale e mediatico ha tenuto a informarci che i musei saranno aperti anche di notte, cio fino alle 24, per un sabato al mese e per poter consentire delle visite assolutamente uniche per magia e suggestione in luoghi di incomparabile e straordinario fascino storico e ambientale. Per di pi con l' ausilio di guide esperte e qualificate. Tra questi siti c' ovviamente il museo di Capodimonte che ospita un repertorio eccezionale di opere d' arte da fare invidia a qualsiasi altro luogo "confratello". Subito dopo l' entusiasmo per una simile "novella" arriva per (immancabile e vendicativa) la delusione perch apprendiamo, e verifichiamo poi, che molti di quei tesori di cui sopra non sono visibili in quanto ospitati in sale chiuse al pubblico. A questo punto sorgono inevitabilmente alcuni dubbi di varia natura. In primo luogo ci chiediamo le ragioni per cui si pubblicizzano determinati eventi senza una attenta (elementare) valutazione, col risultato di creare ulteriore danno d' immagine a un territorio che sotto questo aspetto, come si sa, non gode proprio buona salute. Chi ha il compito di verificare sulla attendibilit delle proposte perch non si accerta in primo luogo su come stanno in realt le cose e non agisce di conseguenza? In seconda istanza, se come ci viene detto e ripetuto a ciclo continuo, i luoghi d' interesse pubblico sono popolati di "fannulloni", non sarebbe il caso di imporre a questi medesimi di compiere il proprio dovere? Ma in maniera ovviamente speculare, se cos non , se manca cio personale adatto, per quantit e qualit, non sarebbe il caso di aprire le porte a quanti aspettano un lavoro che dalle nostre parti sono ormai la maggioranza dei giovani, molti dei quali in possesso di titoli (anche accademici) per assolvere i compiti? Sono questi ovviamente solo una parte dei "misteri quotidiani" che qualificano, ma pi ancora affardellano la nostra citt, mentre si continua a discutere di dimissioni, rimpasti, contumelie e "bagatelles" varie che quasi sempre - ovvero sempre - non conducono poi da nessuna parte. Una cosa invece certa: ci sentiremo ancora e sempre ripetere che il nostro il paese che detiene il maggior numero di giacimenti artistici e, per quanto riguarda la nostra citt, che Partenope stata la madre delle migliori intelligenze del paese e non solo. Senza rendersi conto che questi dati, visto come siamo ridotti, non rappresentano un titolo di merito, ma sono semmai una aggravante specie per coloro che hanno il compito di reggere le fila e guidare il carro. Nel gioco immaginario delle cosiddette "interviste impossibili" sarebbe poi interessante sapere cosa ne pensano i vari Botticelli, Perugino, Raffaello, i fiamminghi, nell' apprendere che alcune delle loro opere migliori sono "recluse" in stanze buie e inospitali, proprio come una pericolosa refurtiva da occultare a tutti i costi



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news