LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMPANIA - Studiosi da trenta nazioni al capezzale del paesaggio
GIUSEPPE GUIDA
La Repubblica 12/06/2013, pagina 1 sezione NAPOLI





L' ATTUALE condizione critica, e per molti aspetti inverosimile, dei beni culturali e del paesaggio in Italia è ben sintetizzata da quanto scrive Salvatore Settis nel suo volume "Italia S.p.A. L' assalto al patrimonio culturale": «Quello che si sta distruggendo non è né il Colosseo né un castello valdostano, né il Parco degli Abruzzi né la più piccola e splendida pieve toscana, ma un monumento ancor più grande, ancor più significativo (anche perché è la salvaguardia di tutti gli altri): la secolare cultura della conservazione messa a punto dagli italiani per generazioni e generazioni, sul piano istituzionale e su quello della coscienza civile». AL TEMPO della crisi, il paesaggio ei beni culturali, capitale fisso dell' intera nazione e dal quale il Sud potrebbe ripartire, sono al contrario utilizzati come materiale da erodere per capitalizzazioni di breve periodo, riciclo di capitali grigi, finte "valorizzazioni" di tipo predatorio, in genere fatte con il sostegno opportunistico degli enti locali. Non è un caso che gli interessi e gli investimenti immobiliari stanno premendo sulle aree di maggior pregio, mentre lo Stato incredibilmente rinuncia. Nel 2012 la Corte dei conti segnalava in maniera allarmata la diminuzione dei fondi pubblici da destinare ai beni artistici e culturali allo 0,19% della spesa pubblica, contro lo 0,34% di pochi anni prima. Nello stesso periodo, la Francia investe un budget cinque volte superiore e la Germania aumenta i propri stanziamenti al 7%. Certo, l' Italia ha un patrimonio enormemente maggiore rispetto agli altri paesi: 3.430 musei, 216 siti archeologici, 10.000 chiese, 1.500 monasteri, 40.000 fra castelli, torri e rocche, 30.000 dimore storiche, 4.000 giardini, 1.000 centri storici importanti ed è custode del maggior numero di beni tutelati dall' Unesco: 45 su 911. La Campania emerge per le questioni più allarmanti. Il Piano Paesaggistico Regionale, sul quale si è perso tempo a discutere per un paio d' anni, è stato messo da parte. L' abusivismo edilizio è il più alto d' Europa: circa il 21% di quello che si costruisce nella regione. Un consumo di suolo determinato anche da discariche più o meno abusive, cave, sbancamenti, che hanno trasformato la piana tra Napoli e Caserta in uno dei territori più inquinati del mondo. E tutto questo mentre il tema all' ordine del giorno della politica regionale è la possibilità di un nuovo condono edilizio. Scenari che destano preoccupazione per come la risorsa territorio possa essere dissipata e condotta a una mutazione irreversibile. Proprio il grande tema del paesaggio e dei beni culturali "al tempo della crisi" sarà al centro del convegno internazionale promosso dal Dipartimento di Architettura della II Università, la cui sede, nella Abbazia di San Lorenzo ad Septimum ad Aversa, è collocata proprio nella grande conurbazione tra Napoli e Caserta. Al convegno "Patrimonio, architettura, LandDesign: conservazione, rigenerazione, innovazione", patrocinato dall' Unesco, che si terrà, a partire dalle 9.30, di domani e venerdì ad Aversa e sabato a Capri, prenderanno parte studiosi provenienti da quasi 30 nazioni. Dopo la relazione introduttiva di Carmine Gambardella, direttore del Dipartimento di architettura e coordinatore scientifico del convegno, ci sarà la lectio magistralis di Aldo Cibic, tra i maggiori architetti italiani e sarà consegnata la laurea honoris causa a Raymond O' Connor, presidente Ceo di Topcon, azienda leader mondiale nei sistemi geospaziali e di rilevamento in grado di intercettare anomalie persino nel sottosuolo, con la quale il Dipartimento di architettura sta conducendo rilievi di diversi siti regionali e gli studi propedeutici al Piano di Gestione della Reggia di Caserta e San Leucio.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news